Settembre 10, 2021
Da Notav
82 visualizzazioni


Lunedì 13 settembre dalle ore 17,30 le “Mamme in piazza per la libertà di dissenso” torneranno in presidio davanti al carcere delle Vallette di Torino.

E tutti e tutte noi saremo lì con loro per portare la nostra solidarietà e la nostra vicinanza a chi è costretto tra quelle ingobili mura.

“La prossima settimana anticiperemo a lunedì 13 settembre il presidio in solidarietà a Fabiola, a tutt* i/le detenut* e a tutt* le vittime della repressione per sostenere tutt* i/le detenut* del carcere Le vallette di Torino ma soprattutto per sensibilizzare il Tribunale di Sorveglianza che si riunirà nuovamente il 14 settembre in merito alla richiesta di modifica delle misure alternative al carcere per FABIOLA.

Fabiola si trova alle Vallette di Torino dal 31 dicembre e a testa alta, ogni giorno, ci mostra come la lotta sia l’unica via per la sopravvivenza (ultima iniziativa insieme a molti detenuti lo “sciopero del carrello” , per denunciare la situazione di insostenibile indecenza in molte carceri italiane, soprattutto per la popolazione carceraria femminile, sostenuto nella settimana dal dal 14/08 al 21/08) .

E allora vogliamo dimostrarle ancora una volta che la solidarietà è un’arma molto forte standole vicino con chiunque voglia unirsi a noi.”




Fonte: Notav.info