Aprile 19, 2021
Da Radio Blackout
208 visualizzazioni

Ultimi aggiornamenti dal presidio di San Didero, dove continua la resistenza sul tetto dell’ex autoporto.

Nella serata di sabato una compagna è stata colpita da un lacrimogeno lanciato ad altezza uomo,  non è la prima volta che questo strumento viene utilizzato come un’arma. Come se questo non bastasse la compagna si è ritrovata assediata dalla Digos all’interno dello stesso ospedale in cui è stata ricoverata.

Abbiamo parlato anche della partecipatissima manifestazione di sabato e delle prossime iniziative.

Ascolta la diretta:





Fonte: Radioblackout.org