Luglio 29, 2021
Da Infoaut
74 visualizzazioni


Il network nazionale di Ecologia Politica è lieto di invitarvi al secondo campeggio in Val di Susa dal 27 al 29 Luglio a Venaus. Tre giorni di dibattiti, incontri, discussioni e lotta, ospiti nella valle che da più di vent’anni resiste alla devastazione dei territori ad opera del capitale delle grandi opere inutili e dannose.

||||

.itemImageBlock { display: none; }

Il network comprende diversi collettivi collocati sul territorio nazionale, accomunati dalla stessa prospettiva intersezionale: riteniamo cruciali per l’analisi e la pratica tutte le forme di sfruttamento del sistema economico in cui viviamo e il modo in cui esse si intrecciano. L’obiettivo del network è di comprendere in che modo la crisi climatica interagisce con i vari caratteri dell’oppressione sociale, di genere e razziale, e lottare per la loro trasformazione stringendo legami con altri collettivi ed altre esperienze.

Il 1° campeggio di Ecologia Politica, svoltosi nel 2020, è stato per noi un importante momento di scambio e confronto: tra i diversi nodi di ecologia politica, sparsi su tutto il territorio italiano, e con tutti coloro che hanno voluto provare a declinare il paradigma dell’Ecologia Politica nelle pratiche di lotta e resistenza. Felici del grande risultato dell’anno scorso, vogliamo ricreare anche quest’estate quello spazio politico che possa ospitare la costruzione un discorso collettivo contro la devastazione ambientale, che metta a critica la falsa e ingiusta “transizione ecologica” portata avanti dal governo delle banche, e che provi a dare supporto e ad arricchire le singole lotte territoriali che i vari collettivi ecologisti in tutta Italia portano avanti quotidianamente.

Di seguito il programma della tre giorni:

222550694 4640950339272926 6745828422006294705 n

Potrebbe interessarti




Fonte: Infoaut.org