Giugno 25, 2021
Da Infoaut
72 visualizzazioni


Il 25 giugno 1990 ci fu uno scontro tra militanti dell’ETA e una pattuglia della Guardia Civil a Foz de Irunberri. I membri dell’ETA Susana Arregi e Jon Lizarralde sono stati uccisi e il tedesco, militante di ETA Rubenach gravemente ferito. Morto anche un sergente della Guardia Civil. Sebbene la versione ufficiale parlasse di un suicidio collettivo, ci sono seri dubbi che questo sarebbe stato il caso. Si sospetta infatti che Arregi e Lizarralde siano stati giustiziati.

||||

.itemImageBlock { display: none; }

I cosiddetti Eventi del Foz de Lumbier si sono verificati per tutta la giornata del 25 giugno 1990 nel canyon formato dal fiume Irati nelle vicinanze di Irunberri.

Lo scontro armato tra le forze speciali della Guardia Civil e i membri del Comando Nafarroa dell’ETA è avvenuto dopo che questi ultimi sono stati sorpresi da una pattuglia mentre i militanti baschi stavano preparando un’azione armata.

A seguito di questi eventi, un sergente della Guardia Civil è stato ucciso nella sparatoria e due membri dell’ETA, Susana Arregi e Jon Lizarralde, sono stati trovati morti la mattina seguente. Secondo la versione ufficiale, entrambi si sono suicidati quando sono stati catturati dalle forze di polizia, aiutate dal terzo membro del comando, il tedesco German Rubenach, che è stato catturato.

Jon Maria Lizarralde Urreta era nato ad Andoian (34 anni): Jon è morto con la compagna al Foz de Lumbier, Irunberri, mentre erano inseguiti e circondati dalla guardia civile, i due sono stati finiti con un colpo alla testa, secondo l’autopsia, eseguito a distanza ravvicinata. Un terzo membro del comando, Germán Rubenach, è riuscito a sopravvivere nonostante abbia ricevuto un altro colpo alla testa.

Susana Arregi Maiztegi era nata a Oñati (26 anni): la guardia civile ha affermato che si è suicidata mentre era circondata in un’operazione militare, ancora una volta gli unici testimoni erano loro. Gli attivisti pro-amnistia baschi hanno detto che sono stati giustiziati. Anni dopo, la stampa ha portato alla luce i rapporti della polizia segreta e le dichiarazioni della Guardia Civil che descrivono in dettaglio come sono state eseguite.

Guarda “Irunberri 1990”:




Fonte: Infoaut.org