Gennaio 25, 2022
Da Notav
53 visualizzazioni

Giovedì 27/01 torneremo, dalle 17.30 alle 19.30, sotto il carcere delle Vallette, insieme alle Mamme in piazza per la libertà di dissenso , per il Presidio in solidarietà a tutt* i/le detenut* e a tutt* le vittime della repressione.

In tutte le carceri italiane migliaia di persone detenute sono affette da covid-19, nessuna precauzione utile è stata presa in questi due anni di pandemia per mettere in sicurezza la vita di chi è reclusa/o. Anche a Torino sono tantissime le persone che si sono contagiate a partire prima di tutto dall’indecente condizione che subiscono ogni giorno a causa del sovraffollamento che raggiunge numeri importanti.
Un carcere che, anche solo nell’ultimo anno, è stato al centro di diverse inchieste e che ha visto anche l’ultima Direttrice andarsene.
Una situazione che non può continuare a rimanere inascoltata.

Per tutte queste ragioni torneremo giovedì sotto quelle mura a portare la nostra solidarietà a chi sta subendo senza sosta le gravi conseguenze di una gestione governativa che guarda solo ai profitti e per niente al bene della vita delle persone.
L’appuntamento, come sempre, è davanti all’ingresso principale di via Aglietta, 35, a Torino.




Fonte: Notav.info