Marzo 15, 2022
Da Hurriya
219 visualizzazioni

Riceviamo e diffondiamo. Per scriverci: hurriya [at] autistici.org

31 MARZO 2022 SCIOPERO DEGLI IMMIGRATI E DELLE IMMIGRATE IN TUTTA ITALIA!

L’Italia ha bisogno degli immigrati, lo dice anche il governo. Senza di loro l’economia italiana crollerebbe, lo abbiamo visto bene in questi anni di pandemia! Ma le leggi sull’immigrazione gli rendono la vita sempre più difficile, moltissimi sono senza documenti anche se lavorano in questo paese da anni; chi ha il permesso di soggiorno fa fatica a rinnovarlo e le pratiche rimangono spesso bloccate in questura per tempi lunghissimi. Chi arriva in Italia è costretto a viaggi lunghi e pericolosi, e poi a una lunga attesa in centri che assomigliano a prigioni.

AL GOVERNO CHIEDIAMO:

∙ permesso di soggiorno incondizionato per tutti, non legato al contratto di lavoro né alla residenza

∙ cittadinanza per tutti i bambini nati in Italia

∙ abolizione di tutti i decreti sicurezza

∙ fine degli abusi e dei lunghi tempi di attesa nelle questure

∙ azzeramento dei costi dei permessi

∙ chiusura dei centri di detenzione (CPR) e fine dei rimpatri

∙ permesso di soggiorno valido in tutta l’Unione Europea.

Facciamoci ascoltare dai responsabili di queste leggi razziste:

Il 31 marzo non lavoriamo e usciamo a manifestare in tutta Italia!

La lotta per i documenti riguarda tutti, immigrati e italiani; perché le discriminazioni alimentano divisioni e sfruttamento. Lottiamo insieme per documenti per tutti/e, repressione per nessuna/o!

31 marzo 2022 – ore 10 – Roma, piazza dell’Esquilino

Info: documentipertutt [at] gmail.com

Scarica la locandina in formato pdf

Di seguito le corrispondenze su Radio Onda Rossa con una compagna e un compagno che hanno raccontato la conferenza stampa che ha avuto luogo il 12 marzo per lanciare lo sciopero delle persone immigrate che si terrà il 31 marzo alle ore 10 a Piazza dell’Esquilino.






Fonte: Hurriya.noblogs.org