Notizie anarchiche da oltre 100 collettivi 🏴 RivoluzionAnarchica.it
  en / fr / es / pt / de / it / ca / gr / tr

Le notizie da  0  collettivi anarchici sono automaticamente pubblicati qui
Notizie aggiornate ogni 0 minuti

Democrazia locale e autogestionaria

Il nostro sogno è che il prossimo futuro sia l'alba di un altro comunismo che consideri la democrazia locale il punto di partenza di ogni azione. Il mondo ha bisogno di essere amato e accudito, prima di essere pianificato o portato chissà dove. Oggi essere rivoluzionari significa togliere più che aggiungere, significa rallentare più che accelerare…

Trento: Mercoledi 8 Febbraio presenza solidale presso il Tribunale per la sentenza contro Agnese, Juan e Massimo

Mercoledi 8 Febbraio, Ore 10:30 – Presenza solidale presso il Tribunale di Trento Per la sentenza contro Agnese, Juan, Massimo, da quasi un anno sottoposti a misure cautelari per l’ennesima operazione antianarchica, accusati di aver lottato e solidarizzato contro il carcere e la repressione. Al fianco di Juan, già condannato a 28 anni per un attacco…

Strage: Usi e definizioni

Strage: Usi e definizioni Martellati da un “lessico terribile” che fa della sproporzione semantica un cavallo di battaglia, sarebbe bene, per cognizione di realtà, domandarsi spesso quale sia il senso delle parole, soprattutto quelle più blaterate. Certo, per dare il nome giusto alle cose non servono alti studi filologici: basta diffidare dei…

Fuori legge: a proposito del 41 bis

Di Sandro Moiso[Mentre uno Stato senza alcuna vergogna, che tratta con i capimafia e irride gli ultimi vendicandosi sui detenuti e i settori sociali più deboli, finge un’intransigenza che è soltanto una mascherata dichiarazione di guerra di classe, mai cessata e mai scomparsa con qualsiasi governo in carica, le condizioni di salute di Alfredo Cospito…

Nuove proteste contro il 41 bis: “Alfredo non lotterà da solo”

Battitura sotto il Provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria e poi presidio al Pratello: “Comunque andrà a finire, continueremo ad allargare la crepa nel 41 bis aperta da Cospito”. 03 Febbraio 2023 - 19:45 Nuove iniziative in città contro il 41 bis e l’ergastolo ostativo. Oggi battitura sotto il Provveditorato regionale dell’amministrazione…

Mestre, venezia: centinaia in piazza contro mario adinolfi

“Contro l’aborto? Ma anca no!” e “Fuori Adinolfi dalla nostra città!”. Con queste parole d’ordine oggi, venerdì 3 febbraio, centinaia di persone si sono trovate in via Palazzo, a Mestre, Venezia, per manifestare contro la presenza in città di Mario Adinolfi, personaggio di riferimento dei movimenti anti-choice e anti-abortisti, per presentare…

Caso cospito: fine settimana di iniziative tra milano, roma, bologna, l’aquila e cosenza

Caso Cospito: anticipata al 24 febbraio l’udienza in Cassazione sull’istanza presentata dal difensore di Cospito, oggi al 107esimo giorno di sciopero della fame contro il regime di 41bis. Solo il 15 febbraio invece Nordio sarà in Parlamento per un’altra informativa, in merito alla richiesta di fermare il 41bis presentata dalla difesa e i cui…

Studentesse/i in piazza “contro umiliazione, guerra e Pcto”

Corteo da piazza Verdi: “La scuola non può essere una caserma, ognunə di noi porta con se saperi, specificità e desideri che non possono essere normati dal professore di turno, dalla dirigenza in carica o dal ministro che detta legge”, è il messaggio lanciato da Scuole in lotta. 03 Febbraio 2023 - 18:51 Tornano a mobilitarsi le/gli studentesse/i…

Peru’: la boluarte rifiuta di dimettersi. sabato 4 febbraio nuovo sciopero nel paese

Sudamerica. In Perù il Parlamento di Lima ha respinto una nuova proposta per anticipare le elezioni alla fine di quest’anno, che prevedeva il voto quanto prima e lo svolgimento di un referendum su un’assemblea costituente. Il provvedimento proposto dalla sinistra di Peru Libre, che sosteneva il presidente legittimamente eletto, Pedro Castillo…

“Dolce condannata per antisindacalità, lavoratrici/ori verso lo sciopero”

Rilevata una “violazione degli obblighi di informativa e confronto sindacale sulla materia della mensilizzazione e banca ore”, riferisce l’Sgb. L’Unione inquilini, intanto, boccia il progetto da 1,6 milioni per la realizzazione di un museo dedicato alle case popolari. 03 Febbraio 2023 - 15:19 “La cooperativa sociale Società Dolce condannata…

Lavoro: piu’ sei veloce piu’ bonus ricevi. il ricatto alle tute blu iveco

Più sei veloce a produrre, più puoi sperare di ricevere bonus in busta paga. Accade al comparto Iveco, che darà ai suoi dipendenti, nella busta paga di febbraio, un premio “a cottimo” in base alle prestazioni lavorative, con un importo medio tra 650 e 1.850 euro lordi. Sulla base dei tempi di consegna e qualità del prodotto, i siti produttivi…

Iran, a che punto è la notte?

Nonostante un interesse mediatico purtroppo un po' scemato nelle scorse settimane la resistenza in Iran continua, con manifestazioni e proteste che si susseguono quotidianamente e intere regioni che rimangono in sostanziale stato d'assedio. Proseguono anche le esecuzioni capitali e proseguono le lotte dentro e fuori le carceri, all'interno delle quali…

Caso cospito: 107° giorno di sciopero della fame. a roma occupata lettere. domani presidio al carcere di opera

Prosegue la linea dura, o meglio l’assenza di risposte, del governo Meloni, mentre il ministro della Giustizia Nordio prende parola solo per difendere Donzelli, sostenendo che “la natura del documento non rileva e disvela contenuti sottoposti al segreto investigativo o rientranti nella disciplina degli atti classificati”, con riferimento al documento…

Brescia: oggi i funerali di isaac, 54enne ghanese morto per il freddo

Si sono svolti questa mattina, venerdì 3 febbraio nella chiesa parrocchiale di Castenedolo i funerali di Isaac Oppong, l’uomo di origini ghanesi, senza fissa dimora, il cui corpo senza vita è stato trovato lo scorso weekend al parco Tarello, nella zona di Brescia Due. Sabato 28 gennaio era stata una notte particolarmente gelida. Per lui, appena…

Brescia: oggi i funerali di isaac, giovane ghanese morto per il freddo

Si sono svolti questa mattina (3 febbraio) nella chiesa parrocchiale di Castenedolo i funerali di Isaac Oppong, l’uomo di origini ghanesi, senza fissa dimora, il cui corpo senza vita è stato trovato lo scorso weekend al parco Tarello, nella zona di Brescia due. Sabato scorso era stata una notte particolarmente gelida. Per lui, appena dimesso dall’ospedale…

Heraklion, Creta: Rivendicazione dell’attacco incendiario contro l’Ufficio delle Imposte

La mattina del 20/12/22 è stato annunciato alla radio che nelle prime ore del mattino era scoppiato un vasto incendio nell’Ufficio delle Imposte di Heraklion, a seguito di un attacco di natura dolosa. Dopo diverse ore i vigili del fuoco sono riusciti a spegnere l’incendio, ma i danni alle infrastrutture logistiche e all’edificio sono stati stimati…

Sulla riforma delle pensioni in Francia

Enormi manifestazioni stanno attraversando la Francia contro la riforma delle pensioni voluta da Macron e altre ce ne saranno nei prossimi giorni.Un compagno ci racconta le mobilitazioni partendo da quella del 19 gennaio a cui hanno partecipazione più di 2 milioni di persone secondo gli 8 sindacati che l'hanno indetta e fa un punto sulla riforma tanto…

Ambiente: “stop ai sussidi pubblici destinati ai combustibili fossili” la nuova campagna di “ultima generazione”

Ultima Generazione ha lanciato una campagna per chiedere lo stop ai sussidi pubblici destinati a tutti i combustibili fossili.La nuova campagna del movimento presndera’ il via a meta’ aprile mentre in tutta Italia proseguono le presentazioni pubbliche. A Brescia ci sara’ un nuovo incontro sabato 4 febbraio alle 16.30 presso lOratorio di S.Maria…

Aggiornamento dal campo autogestito di Lavrio con la Carovana Solidale

Seconda carovana solidale per il campo di Lavrio Costruito nel 1947 per ospitare ex minatori locali, il campo di Lavrio, cittadina a 65 km a sud-est di Atene, è diventato nel tempo un luogo di rifugio per dissidenti turchi e dagli anni ‘80, per rifugiati politici curdi. Nel 2015, con la prosecuzione del conflitto in Siria del Nord e la continua repressione…

Una lunga scia di responsabilità

A guardarla dallo spazio si vede un gran movimento… Doveroso, di contorno, di facciata. Vorrei soffermarmi sull’ultimo, gli altri parlano da sé. “Per non rendere vana l’utilità del 41bis” spero, suo malgrado, che Alfredo non venga a conoscenza delle stronzate che le varie cariche istituzionali preposte e non alla questione in oggetto, riescono…

Congo: si conclude la visita di bergoglio mentre nel nord kivu infuriano i combattimenti

Si è conclusa la visita del Papa in Congo. Secondo programma Bergoglio avrebbe dovuto recarsi a Goma, nel cuore della crisi umanitaria in Nord Kivu, ma ha dovuto rinunciare per la recrudescenza dei combattimenti tra i ribelli del M23 appoggiati dal Ruanda e l’esercito regolare governativo. Combattimenti che solo nelle ultime ore hanno provocato 122.000…

Palestina. Intervista a Jamal Zakout

Ho conosciuto Jamal Zakout nel corso di un recente viaggio politico in Cisgiordania organizzato da Assopace Palestina presieduta da Luisa Morgantini, già vicepresidente del Parlamento Europeo. Jamal è stato uno dei leader della prima Intifada. Uomo politico e scrittore, è presidente del Centro Studi e Ricerche politologiche ARD in Ramallah. Zakout…

Tigray, è vera pace?

Nel Tigray, la regione dell'Etiopia al confine con l'Eritrea martoriata da una guerra che ha fatto registrare centinaia di migliaia di vittime, sembra essere tornata una parvenza di pace in seguito alla tregua indetta diverse settimane fa. La situazione sul campo però continua ad essere piuttosto instabile, mentre altri focolai di tensione si accendono…

Il nuovo piano Mattei nasce già vecchio?

Parafrasando il nuovo slogan pubblicitario del cane a sei zampe, la nuova energia di Eni è l’energia di sempre. Ossia aumentare l’estrazione di petrolio e, soprattutto, di gas fossile, possibilmente con sussidi pubblici dello Stato italiano, per poi venderlo nei paesi di produzione, in Italia, Europa e nel mondo, talvolta insieme anche al gas di…

Chiamata internazionale alla mobilitazione davanti le ambasciate Italiane in solidarietà con Alfredo Cospito

Riceviamo via mail e pubblichiamo: CHIAMATA INTERNAZIONALE ALLA MOBILITAZIONE DAVANTI LE AMBASCIATE ITALIANE IN SOLIDARIETÀ CON ALFREDO COSPITO E PER LA FINE DEL REGIME 41 BIS A più di 100 giorni dall’inizio dello sciopero della fame di Alfredo Cospito, estendiamo l’appello a tutti gli individui, i gruppi, le organizzazioni e i collettivi ad organizzare…


« Older posts

Caricando più post...



Anarchist news | Noticias anarquistas | Actualité anarchiste | Anarchistische Nachrichten | Notícias Anarquistas | Notizie anarchiche | Notícies anarquistes | Αναρχική Ομοσπονδία | Anarşist Haberler

Tech Team | Servers Monitoring | Sites Status