Settembre 11, 2021
Da Le Maquis
61 visualizzazioni


Edito da Comunicazione Antagonista Edizioni, Firenze, 2000, 160 p.

Parole d’ordine immediate, un linguaggio chia­ro, obbiettivi precisi, il metodo dell’azione di­retta per unire i soggetti materiali che subisco­no i diktat economici, la repressione militare e politica che li accompagna… la battaglia di Seattle rappresenta una svolta, un’anticipazio­ne del futuro prossimo, contiene indicazioni fon­damentali per l’agire politico in tutti i luoghi. Inoltre, la battaglia di Seattle, finalmente, crea il giusto quadro di riferimento: una comunica­zione ed un’agenda di scadenze ed appunta­menti mondiali; il collegamento e la circolazio­ne internazionale delle lotte.

Link Download: https://mega.nz/file/6Fx1iagT#6rBXjotxlbmi_mtkEk2YpRqStRQaS0r_x24hADFmcNk




Fonte: Lemaquis.noblogs.org