211 visualizzazioni

La registrazione dell’iniziativa organizzata da Vag61 e Antigone Emilia-Romagna con gli interventi di Francesca Esposito e Martina Tazzioli (curatrice e autrice di “Corpi reclusi in attesa di espulsione”), Nicoletta Dosio (autrice di “Fogli dal Carcere”), Valerio Monteventi (Vag61) e Giulia Fabini (Antigone).

19 Dicembre 2022 – 12:58

“Carcere e Centri di permanenza per i rimpatri (Cpr), linee di confine e di genere, Covid e disuguaglianze, lotte e solidarietà. Zone di reclusione e violenza dalle funzioni incerte. Parlare di abolizione delle strutture di detenzione non può più essere un tabù”. Ruota attorno a questo concetto l’iniziativa “Abolire la reclusione: per una critica radicale a Cpr e carcere“, organizzata dal Vag61 di Bologna insieme all’associazione Antigone Emilia-Romagna. “Guardando solo alle cronache più recenti- hanno scritto Vag61 e Antigone- segnali tanto chiari quanto allarmanti arrivano dal nuovo ordine di carcerazione a carico di Nicoletta Dosio e dalla drammatica situazione di Alfredo Cospito e Anna Beniamino, da decine di giorni in sciopero della fame per protestare come altre/i detenute/i contro l’inumano regime del 41bis e l’ergastolo ostativo. Così come la vicenda del cosiddetto ‘decreto rave’ conferma tutti i timori possibili sulla sterzata autoritaria a cui aspira l’attuale Governo di destra, mentre le forze di centrosinistra (tanto a livello nazionale quanto locale) sul carcere spendono più parole che fatti”. Nell’iniziativa svolta a Vag61 si è quindi discusso di questi temi “a partire dai contenuti proposti da due libri che, da prospettive differenti ma profondamente intrecciate, affrontano senza ipocrisie la natura violenta della detenzione”: ovvero “Corpi reclusi in attesa di espulsione” (a cura di Francesca Esposito, Emilio Caja, Giacomo Mattiello) e “Fogli dal carcere” (di Nicoletta Dosio).

Alla tavola rotonda hanno participato Francesca Esposito (curatrice di “Corpi reclusi in attesa di espulsione”), Nicoletta Dosio (autrice di “Fogli dal Carcere”), Martina Tazzioli (autrice di “Corpi reclusi in attesa di espulsione”), Valerio Monteventi (Vag61) e Giulia Fabini (Antigone Emilia-Romagna).

 Video con l’introduzione di Giulia Fabini (Antigone) e audio integrale dell’iniziativa:




Fonte: Zic.it