Gennaio 4, 2022
Da Infoaut
36 visualizzazioni


Il 2022 è iniziato tragicamente per 1322 dipendenti Air Italy che hanno ricevuto oggi, lunedì 3 gennaio 2022, altrettante lettere di licenziamento. A 48 ore dalla scadenza della cassa integrazione, che non è stata prorogata, arrivano tutte le lettere di licenziamento collettivo per gli oltre 1300 dipendenti dell’ormai ex compagnia aerea sardo-qatariota Air Italy.

||||



.itemImageBlock { display: none; }

Già a fine anno Air Italy (l’ex Meridiana) aveva disertato anche l’ultimo tavolo di confronto, convocato mercoledì 29 dicembre con sindacati, governo e Regioni Lombardia e Sardegna, per salvare lavoratori e lavoratrici della compagnia aerea.

“Le lettere sono arrivate tutte, la maggior parte in Sardegna, area con altissima disoccupazione. Noi intendiamo continuare la mobilitazione, siamo stati gli unici esclusi nel settore dagli ammortizzatori sociali e nessun ministro ha mai messo la faccia in questa vicenda.” come ci spiega Marco Bardini, lavoratore Air Italy per 33 anni e segretario regionale di Anpav Sardegna. Ascolta o Scarica.

Da Radio Onda d’Urto

Potrebbe interessarti





Fonte: Infoaut.org