Giugno 20, 2022
Da Infoaut
248 visualizzazioni

Le strade dell’Albania sono tornate a riempirsi di manifestanti contro il carovita e la classe politica. Già nel mese di marzo erano sorte proteste spontanee, terminate con violenti scontri con la polizia. A fronte del continuo peggioramento dei prezzi i compagni e le compagne di Organizata Politike, collettivo politico albanese, hanno chiamato nuove manifestazioni a Tirana sotto l’ufficio del Primo Ministro.

||||



.itemImageBlock { display: none; }

Il quadro attuale della situazione e il racconto delle mobilitazioni con Alfred Bushi, compagno di Organizata Politike.
Ascolta o scarica

Da Radio Onda d’Urto

Potrebbe interessarti

  • ||||

    E se l’inflazione svolgesse un ruolo provvidenziale – come una rivelazione, un disvelamento, un lampo di verità che fa giustizia dell’ipocrisia della “scienza

  • ||||

    Cosa succede in Sri Lanka? Un mese di mobilitazioni di massa che hanno portato alle dimissioni del Primo Ministro Mahinda Rajapaksa, l’acuirsi di una

  • ||||

    Contro la corsa agli armamenti, contro lo spreco delle risorse, per una mobilitazione popolare contro la guerra a Torino.

    Il Primo Maggio

  • ||||

    Truppe armate sono state dispiegati in queste ore nelle strade in Sri Lanka, poco dopo che il presidente ha dichiarato lo stato di

  • ||||

    In occasione del tavolo di lavoro tra Comune, Atc e Iren un gruppo di abitanti del quartiere Vallette ha organizzato un presidio sotto





Fonte: Infoaut.org