210 visualizzazioni

Il carcere cittadino resta in condizione di sovraffollamento, e su 759 persone recluse in 301 sono tossicodipendenti. Fortunatamente, nessun minore è attualmente costretto all’interno della struttura.

04 Gennaio 2023 – 19:25

Nel carcere della Dozza sono detenute 759 persone, una volta e mezza la capienza prevista di 502. Gli uomuni sono 681, le donne 77, al momento non c’è alcun minore. Le persone tossicodipendenti sono 301, tra le quali 21 sono donne.

A fornire i dati è il Partito radicale, che a seguito di una visita all’interno del penitenziario segnala come l’ala maschile sia in condizioni molto peggiori di quella femminile e rileva l’inidoneità degli spazi dedicati all’assistenza sanitaria




Fonte: Zic.it