Maggio 13, 2021
Da Anarres-info
40 visualizzazioni


Il nostro nostro viaggio su Anarres, il pianeta delle utopie concrete.
Dalle 11 alle 13 sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in
streaming

Ascolta e diffondi il podcast:

https://radioblackout.org/podcast/anarres-del-30-aprile-primo-maggio-gentrification-sulle-rive-della-dora-vuoti-a-perdere/

Dirette, approfondimenti, idee, proposte, appuntamenti:

Primo Maggio. Una giornata di lotta
Molti, anche negli ambienti più radicali, relegano il primo maggio tra le ricorrenze, o, peggio, tra le “feste”. Momenti rituali di scarso interesse. É il segno dei tempi, il segno del capitalismo trionfante, che riesce a ridurre a poco o nulla la memoria delle lotte, delle insurrezioni, della durezza estrema dello scontro tra sfruttati e sfruttatori, dai cui è nata questa giornata di sciopero generale. Una giornata di lotta segnata dal sangue versato nelle strade e nelle piazze.
Quest’anno la crisi pandemica azzanna le vite dei poveri ed il governo si fa grossi regali alle imprese, le piazze tornano a riempirsi
Ne abbiamo parlato con Massimo Varengo

Argo. Riqualificazioni escludenti e controllo
La scorsa settimana vi abbiamo presentato Argo, il nuovo cane da guardia di Appendino e soci.
Siamo tornati sul tema per proporvi, assieme a Giovanni Semi, docente di sociologia all’Università di Torino, un approfondimento sulla stretta relazione tra i progetti di riqualificazione escludente tra Aurora e Barriera e la crescita dei dispositivi di repressione e controllo sul territorio.
ToNite, Argo, il nuovo studentato, le universiadi… lo spazio rubato ai poveri.
Il software del quale sono dotate
le telecamere di Argo consente loro di individuare, persone o gruppi di persone precisi.
Va da se che con questo sistema la polizia potrà estendere
e specializzare il proprio potere di controllo sui soggetti considerati pericolosi per l’ordine costituito.
Inutile dire che i primi quartieri in cui verranno installate saranno Barriera e Aurora, i quartieri che, complici anche alcuni progetti di riqualificazione escludente, la polizia è chiamata a controllare e, soprattutto a “normalizzare”.

Primo Maggio a Torino
Il governo ci ha rubato la libertà promettendo tutela e cure contro l’epidemia. Oggi sappiamo di aver perso la libertà senza ottenere alcuna sicurezza.
Una strage di Stato.
Mentre i ricchi hanno continuato ad arricchirsi le vite dei poveri sono state incastrate nel meccanismo “produci, consuma, crepa”. Vuoti a perdere. Pedine sostituibili.

Ne
abbiamo parlato con Emilio

Prossime iniziative:

Venerdì 14 maggio ore 21
Incontro on line su zoom
https://us02web.zoom.us/j/88203519909

ID riunione: 882 0351 9909
Vagli a spiegare che è primavera.
Carcere, biopolitica e disciplina. Michel Foucault e il gruppo di informazione sulle prigioni.
Introduce Salvo Vaccaro, docente di filosofia politica all’Università di Palermo.
Secondo incontro di informazione e lotta contro le prigioni.


Domenica 16 maggio
ore 16 in piazza Statuto ad Asti
Il laboratorio autogestito
la Miccia organizza il terzo appuntamento “Vagli a spiegare che è primavera. Conoscere il carcere per abbatterlo”
Per raccontare la quotidianità nel carcere,
la noia, la burocrazia, l’arbitrio, l’umiliazione, la vita in gabbia.
Distro, interventi e performance.

Venerdì 28 maggio
ore 18 in largo Vitale 113
In-dipendenze: corpi e sostanze fra desiderio e stigma
Assemblea pubblica verso il free
(k) pride del 10 luglio
Banchetta mostruosa – Sballo delle debuttanti

SenzaPatria. Tre giorni di informazione e lotta al militarismo

Sabato 29 maggio
ore 10,30
Punto info al Balon

Lunedì 31 maggio
ore 10
Punto info al mercato di Caselle Torinese

Mercoledì 2 giugno
Giornata dei SenzaPatria

Contro le cerimonie militariste
del 2 giugno
Appuntamento in piazza Castello alle ore 16
Distro, performance, interventi, azioni comunicative, e le sonorità di “Note di rivolta”

Giovedì 10 giugno
ore 18 ai giardini reali – corso San Maurizio angolo via Rossini

La città degli esclusi
Argo, ToNite, sgomberi e riqualificazioni escludenti in Aurora
Ne parliamo con Francesco Miliaccio, attivista e studioso, autore, tra gli altri, de “La venere degli stracci – Miseria, rivolta e potere nella città post-industriale”

Sabato 12 giugno
ore 14
marcia popolare No Tav da Bussoleno a San Didero

Sabato 10 luglio
Free(k) Pride per le strade di Torino!

Contatti:

Federazione Anarchica Torinese
corso Palermo 46

Riunioni – aperte agli interessati – ogni mercoledì dalle 17,30.
Contatti: fai_torino@autistici.org – @senzafrontiere.to/

Wild C.A.T. Collettivo Anarco-Femminista Torinese
corso Palermo 46 –
@Wild.C.A.T.anarcofem

Iscriviti alla nostra newsletter, mandando un messaggio alla pagina FB oppure una mail

scrivi a: [email protected]

www.anarresinfo.org

fb: @anarresinfo




Fonte: Anarresinfo.org