241 visualizzazioni

Fuori casa “una famiglia con tre minori”, arrestato un componente. Successivamente le persone sfrattate e le attiviste e attivisti di Asia si sono spostate al Municipio del comune modenese “per rivendicare una vera soluzione”.

18 Gennaio 2022 – 14:53

A Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, “stamattina carabinieri e polizia locale hanno eseguito con violenza uno sfratto di una famiglia con tre minori, con servizi sociali assenti e senza soluzioni concrete per la famiglia! Mentre i sindacalisti e solidali sono stati strattonati via con la forza, vi è pure stato l’arresto in maniera violenta del marito della famiglia! Questo è il modo di garantire il diritto alla casa in Emilia Romagna!”. Lo scrive il sindacato Asia-Usb.

Successivamente le persone sfrattate e le attiviste e attivisti di Asia si sono spostati al Municipio del comune modenese “per rivendicare una soluzione vera per la famiglia che oggi è stata sfrattata con violenza!”.




Fonte: Zic.it