en / fr / es / pt / de / it / ca / el

Le notizie da 143 collettivi anarchici sono automaticamente pubblicati qui
Notizie aggiornate ogni 5 minuti

Source

Libertà è Partecip/Azione Diretta

Il debito, il lato nero del capitalismo

Il debito è il mezzo più efficiente mai creato per mantenere relazioni fondamentalmente basate sulla violenza e su diseguaglianze violente, facendole sembrare giuste ed eticamente corrette. Quando il trucco non funziona più, esplode tutto. E quello che sta accadendo adesso. Il debito ha chiaramen…

La libertà autentica

La libertà autentica non è definita da un rapporto tra il desiderio e la soddisfazione, ma da un rapporto fra il pensiero e l'azione; sarebbe completamente libero l'uomo le cui azioni procedessero tutte da un giudizio preliminare concernente il fine che egli si propone e il concatenamento dei mezz…

La società tecnologicamente avanzata

L'uomo moderno è legato da un sistema di regole e regolamenti, e il suo destino da azioni di persone a lui lontane. Le cui decisioni egli non può influenzare. Tutto questo non è accidentale, né è il risultato dell'arbitrarietà di burocrati arroganti. È una condizione necessaria e inevitabile…

Red Snake – Le combattenti curde, l’Isis e una guerra mai finita

Caroline Fourest celebra il coraggio delle donne mentre racconta il genocidio yazida e la lotta a Daesh. Per anni le guerre sono state combattute sul corpo delle donne, ma cosa succede se quest’ultime decidono di imbracciare le armi per proteggere la propria vita e quella degli altri? Ce lo raccon…

Sono – Jean Paul Sartre

 Sono sicuramente un mostruoso prodotto del capitalismo, del parlamentarismo, della centralizzazione e del funzionarismo. Volendo, in altri termini sono proprio queste le situazioni primitive attraverso le quali mi sono costruito. La separazione dalla classe del lavoratori senza per altro la partec…

Il piccolo chimico di Frank Zappa

Di Frank Zappa musicista si sa tutto o quasi. Ma non tutti sanno che Frank Zappa, da giovincello, era appassionato di chimica. Affascinato dalla professione del padre, perito industriale che aveva trovato lavoro come specialista di guerra chimica in una struttura militare, Frank non vedeva l'ora di…

La dipendenza del sapere

La dipendenza, che tutti accettano come ovvia, nei confronti del sapere altamente qualificato prodotto dalla scienza, dalla tecnica e dalla politica, erode la fiducia tradizionale nella veracità del testimone e svuota di senso i modi con cui gli uomini possono scambiarsi le proprie certezze. Ripone…

Il dominio del sapere come potere sugli altri

L’ideologia, la quale si fonda su ragioni superficiali ed esterne all’uomo, si presenta anch’essa come una soluzione-cura alla malattia di cui soffrono gli uomini (i famosi mali sociali). Essa riconosce che il corpo e la vita degli uomini sono malati, che c’è bisogno di cure, ed in questa p…

La gratuità appartiene alla tradizione contadina e operaia

La felicità non si paga, si strappa alla società che la vende. I rossi mattini sono meno importanti della scintilla che li accende.  L’emancipazione dei godimenti porta in sé la gratuità universale di cui perirà la civiltà mercantile. Siamo così abituati ad aspettare, anche nei piaceri piÃ…

2 giugno: lo Stato si autocelebra

A pochi passi dalle nostre case si producono e si testano le armi impiegate nelle guerre di ogni dove. Le usano le truppe italiane nelle missioni di “pace” all’estero, le vendono le industrie italiane ai paesi in guerra. Queste armi hanno ucciso milioni di persone, distrutto città e villaggi…

I Miserabili – Ladj Ly

Si inizia con la felicità. Un’enorme, possente vibrazione collettiva. Parigi, la Francia ha vinto i Mondiali. Bandiere tricolori ovunque, una folla che ribolle di gioia e di grida. Un immenso respiro collettivo. Volti, sorrisi, grida. Forse sono qui, in questa gioia collettiva, in questo enorme s…

La disobbedienza civile di Henry David Thoreau

La «disobbedienza civile» di Thoreau fu un grido anarchico di autonomia individuale da qualsiasi forma di governo. In effetti, Thoreau ci dice di aver dichiarato la sua personale indipendenza dallo stato presentando al funzionario comunale la seguente dichiarazione: "Che tutti gli uomini sappiano…

29 maggio 1931: fucilazione di Michele Schirru

L’anarchico Michele Schirru fu imputato e condannato a morte dal regime fascista, per aver avuto l’intenzione di uccidere Mussolini, in uno dei più plateali “processi alle intenzioni” impiantati dal Tribunale Speciale Fascista. Nato in Sardegna, a Padria, nel 1899, e vissuto a Pozzomaggiore…

150 anni fa … Riflessioni sulla Comune (parte 9)

 Insegnamenti (2)    La Comune è stata la più grande festa del 19° secolo. Alla base di essa si trova la convinzione degli insorti di essere divenuti padroni della loro propria storia. La Comune non ha avuto capi. E questo in un periodo storico nel quale l’idea che fosse necessario averne do…

Salari, prezzi e mercati

 "Da troppi anni ormai assistiamo alla impotenza dei governi nel determinare un certo equilibrio tra prezzi e salari: partiti, sindacati. associazioni. gruppi parlamentari, cooperative, non hanno mai studiato sufficientemente il problema ed ogni qualvolta si sono stentatamente  mossi è avvenuto l…

150 anni fa … Riflessioni sulla Comune (parte 8)

 Insegnamenti (1)   La Comune, fu una «leva» per distruggere le basi economiche su cui si appoggia l'esistenza delle classi, e quindi il dominio di classe; fu anche una «leva» per distruggere lo Stato che si regge su quelle basi. E, d'altra parte, che Stato sarebbe quello in cui l'esercito per…

Terra e libertà per il popolo palestinese

Palestina liberaPalestine libreFree PalestineFreies PalästinaPalestina librePalestina livreΔωρεάν Παλαιστίνηفلسطين حرة ןשחררו את פלסטיFilistîna azadPalestina askeaPalestina lliureLibera PalestinoPalestine an-asgaidh無料のパレスチナ自由巴勒斯坦Pal…

La libertà di abitare

Oggi coloro che difendono la propria libertà di abitare o sono molto ricchi o vengono trattati come devianti. Questo vale sia per quelli a cui il cosiddetto 'sviluppo' non ha ancora fatto dimenticare il desiderio di abitare, sia per le frange alternative, alla ricerca di nuove forme di abitazione t…

150 anni fa … Riflessioni sulla Comune (parte 7)

 La violenza   Bertolt Brecht, nel dramma I giorni della Comune, fa chiaramente intendere che una delle principali cause della sconfitta è stata l'incapacità (prevalentemente ideologica). dei Comunardi di contrapporre al terrore della borghesia il terrore del proletariato. Egli mette in bocca a…

Il destino dell’energia

 L'energia è una sorta di proiezione fantastica che alimenta tutti i sogni industriali e tecnici della modernità ed è essa inoltre a flettere la concezione dell'uomo nel senso di una dinamica della volontà. Sappiamo tuttavia, grazie all'analisi dei fenomeni di turbolenza, di caos e di catastrof…

150 anni fa … Riflessioni sulla Comune (parte 6)

 Gli uomini e i gruppi politici (2)   Un altro gruppo numeroso era rappresentato dai blanquisti i quali possedevano un'efficienza non facilmente riscontrabili in altri gruppi. Erano nella maggioranza socialisti per istinto rivoluzionario: così si comprende come nel campo economico furono da loro…

150 anni fa … Riflessioni sulla Comune (parte 5)

  Gli uomini e i gruppi politici (1)   Parigi si proclamò Commune, Comune, rivendicando quelle libertà municipali di cui aveva goduto intorno al XII secolo. I Comuni medievali, in Francia, non erano stati fiorenti come nella penisola italiana giacché la monarchia francese aveva subito imposto i…

150 anni fa … Riflessioni sulla Comune (parte 4)

 Gli errori   Si era sviluppata una situazione ideale che nessun governo rivoluzionario si era mai sognato di immaginare prima: un esercito a disposizione il cui numero varia, secondo diverse fonti, dai 60.000 ai 200.000 uomini, senza contare l’apporto dato da tutti i cittadini compresi i giovan…

Canzone del maggio di Fabrizio De André

Anche se il nostro maggio ha fatto a meno del vostro coraggio se la paura di guardare vi ha fatto chinare il mento se il fuoco ha risparmiato le vostre Millecento anche se voi vi credete assolti siete lo stesso coinvolti.  E se vi siete detti non sta succedendo niente, le fabbriche riapriranno, arr…

150 anni fa … Riflessioni sulla Comune (parte 3)

 Gli ideali   Vediamo intanto a quali teorie, a quali ideali s’ispirano gli uomini del Comitato Centrale e dei tanti gruppi che balzarono alla ribalta della Comune. Benché Marx abbia già teorizzato la lotta di classe, la sua influenza diretta sul proletariato era molto scarsa e si manifestava…


« Older posts



Anarchist news | Noticias anarquistas | Actualité anarchiste | Anarchistische Nachrichten | Notícias Anarquistas | Notizie anarchiche | Notícies anarquistes | Αναρχική Ομοσπονδία

Tutti i contenuti provengono da siti web esterni. Le opinioni sono quelle dei contributori e non sono necessariamente approvate da Rivoluzioneanarchica.it o dai suoi partner. [Nota legale]