Giugno 14, 2022
Da Radio Blackout
169 visualizzazioni

Il prossimo 19 giugno ad Aviano ci sarà un corteo antimilitarista promosso dal Coordinamento regionale libertario da Roveredo in Piano alla base USAF di Aviano, una delle principali basi aree statunitensi in Italia.
La manifestazione contro guerre, riarmo ed eserciti ha un programma chiaro:
– Contro l’aggressione e l’invasione armata del Governo russo all’Ucraina

– Contro l’espansionismo NATO e il persistente militarismo anglo-americano

– Contro Il complesso militare-industriale che ha bisogno permanente della guerra

– Contro l’aumento della spesa militare e l’export di armi

– Contro il taglio della spesa sanitaria e dei servizi sociali ed essenziali

– Contro la piaga della militarizzazione del Friuli Venezia Giulia

– Contro la base USAF di Aviano e tutte le installazioni NATO

– Contro le prossime (luglio/agosto) esercitazioni a fuoco sul nostro territorio

– Per la chiusura di tutti i poligoni militari che devastano l’ambiente naturale

– Per la conversione dal militare al civile di industrie e basi militari

– Contro i nazionalismi, gli imperialismi e il neocolonialismo finanziario

– Per l’Autodeterminazione dei popoli e la nascita di autogoverni internazionalisti

– Per la Rivoluzione Sociale, Ecologica e una società senza classi, gerarchie e patriarcati
Appuntamento alle 16 al parcheggio di un ex supermercato a Roveredo


Ne
abbiamo parlato con Stefano, un compagno di Pordenone
Ascolta la diretta:





Fonte: Radioblackout.org