292 visualizzazioni

BENVENUTA CATASTROFE!

Regia di Mario Mario Gonzalez
Di e con Luigi Vittoria
Liberamente ispirato a L’Apocalisse Rimandata di Dario Fo
Una produzione Dopolavoro Stadera
@dopolavorostadera

“Benvenuta catastrofe!” è uno spettacolo che nasce dalla necessità di
parlare di un tema attualissimo e urgente: la catastrofe climatica in
corso. Si tratta di un testo inedito, scritto a quattro mani da Luigi
Vittoria e Mario Gonzalez, liberamente ispirato a “L’Apocalisse Rimandata”,
una riscrittura completa e originale del testo di Dario Fo, da cui è stata
tratta solamente l’idea portante della narrazione. La storia prende avvio
dall’improvviso arrivo, nella Milano dei nostri giorni, degli effetti più
traumatici del disastro ecologico: blackout, uragani, diluvi, terremoti,
migrazioni di massa e molto altro. Il paradosso della vicenda risiede nel
fatto che il violento abbattersi della catastrofe finisce per dar vita a un
mondo nuovo, migliore, per questo la catastrofe è benvenuta. Solo al
termine dello spettacolo si scopre però che si è trattato solamente di un
sogno, di un’utopia, e che la realtà è ben altra cosa: il nostro sistema
vorace e predatorio è votato alla rovina, e ciò nonostante sembra che a
questo stesso sistema non vi siano alternative in quanto, come sottolinea
Mark Fisher in Realismo Capitalista, ormai “è più facile immaginare la fine
del mondo che la fine del capitalismo”. Per scelte registiche lo spettacolo
è privo di scenografia e di costumi, tutto ruota attorno all’unico attore
in scena che con il suo corpo e la sua voce riesce a dar vita a più di
dieci personaggi.

Ingresso: offerta libera a partire da 5€




Fonte: Ponte.noblogs.org