Novembre 21, 2020
Da Radiocane
284 visualizzazioni

Da Roma in giù, una carovana di compagne e compagni solidali attraversa parte della penisola sostando sotto le carceri, dove si annusa aria di rivolta. Inciampando in controlli serrati dei loschi digos che si danno il cambio sulle strade, senza sosta e con caparbia gioia, camper furgoni e bici proseguono imperterriti in picchiata fino alla Sicilia. Qui un primo racconto di viaggio sul senso di questa esperienza con alcuni aneddoti gustosi che hanno sino ad ora accompagnato l’impresa.
Per seguire la carovana: https://bialystok.noblogs.org/
Per raggiungere i compagni e le compagne: bialystokexpress(@)riseup.net




Fonte: Radiocane.info