Gennaio 12, 2023
Da Radio Onda D'Urto
205 visualizzazioni
CAGLIARI: MOVIMENTO NO BASI DENUNCIA PERQUISIZIONI ALL’ALBA NEI CONFRONTI DI UNA COMPAGNA ANTIMILITARISTA. NUOVA INDAGINE PER “ASSOCIAZIONE TERRORISTICA”

Mercoledi 11 gennaio all’alba la Digos di Cagliari ha effettuato una perquisizione in casa di un’attivista del Movimento No Basi che si batte contro l’occupazione militare dell’isola. L’indagine riguarda la sera del 20 maggio 2022, con un folto corteo antimilitarista. Una bomba carta aveva annerito la sede del comando militare, sanzionata anche da fumogeni e vernice rossa. “Cercavano telefono e PC per trovare tracce di un video fatto dalla compagna, in cui riprendeva l’episodio”, rende noto la Rete A Foras. L’indagine per danneggiamento seguito da incendio è stata aggravata dalla pesantissima ipotesi di associazione terroristica, oltre a imbrattamento e manifestazione non autorizzata. Diversi i compagni raggiunti dall’invito di presentarsi in Questura.

Con noi Martin del Movimento No Basi Ascolta o scarica




Fonte: Radiondadurto.org