88 visualizzazioni

Un cinquantenne, titolare di una ditta di riparazione caldaie, è rimasto incastrato a testa in giù per ore in un pozzetto di gasolio all’interno del plesso durante un lavoro di manutenzione.

22 Aprile 2021 – 13:21

Tragico incidente sul lavoro nella serata di ieri. Un cinquantenne, titolare di una ditta di riparazione caldaie, è rimasto incastrato a testa in giù in un pozzetto di gasolio all’interno della Scuola dell’Infanzia del comune appenninico di Camugnano, dove era andato da solo intorno alle 19 di ieri sera per un lavoro di manutenzione. Solo in tarda serata i familiari, non vedendolo tornare a casa, sono andati a cercarlo nel plesso scolastico, ma era troppo tardi.




Fonte: Zic.it