Gennaio 24, 2023
Da Radio Onda D'Urto
180 visualizzazioni
CASO COSPITO: DUE GIORNATE CONTRO 41 BIS, ERGASTOLO E TORTURE DI STATO A ROMA

Caso Cospito. Svariate decine di persone sono scese in piazza nel tardo pomeriggio di lunedì 23 gennaio 2023, a due passi dal ministero della Giustizia di Roma per manifestare solidarietà all’esponente anarchico e contro il regime di 41 bis. Il ritrovo a piazza Cairoli, per mettere in scena la cosiddetta ‘battitura’, la protesta cioè che solitamente viene attuata dai detenuti battendo le stoviglie o altre suppellettili contro le grate delle celle.

Oggi, martedì, si replica, alla presenza anche di Zerocalcare.

Dal presidio di lunedì la voce di un compagno, raccolta dal nostro collaboratore, Stefano Bertoldi. Ascolta o scarica




Fonte: Radiondadurto.org