Dicembre 15, 2022
Da Collettivo Anarchico
194 visualizzazioni

Oggi insieme al Coordinamento Livornese per il ritiro delle missioni militari all’estero di cui facciamo parte, alla Comunità iraniana di Pisa e a tante altre realtà eravamo di fronte alla Cheddite di Livorno, dove vengono prodotti i proiettili con cui la polizia iraniana spara sui manifestanti. Una importante iniziativa di solidarietà internazionalista e di denuncia per sostenere chi in questi mesi si rivolta in Iran e per fermare la produzione e il traffico di armi. Con la solidarietà, l’iniziativa unitaria e l’azione diretta possiamo fermare il traffico di armi.

 




Fonte: Collettivoanarchico.noblogs.org