Luglio 5, 2021
Da Unione Sindacale Italiana
50 visualizzazioni


Attenzione: apre in una nuova finestra.
PDFStampaE-mail

CNT-AIT Tarragona

Il CIT vuole sfrattare i sindacati, vendere i loro locali e imprigionare i loro militanti.

(ca, de, en, pt)

[traduzione automatica]

Message-ID:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
>

Il CIT, nel suo obiettivo di cercare di distruggere l’anarcosindacalismo e appropriarsi del patrimonio storico del CNT-AIT, ha fatto un passo avanti dimostrando di non avere il minimo principio o etica per raggiungere i suoi fini.

  • Ha presentato una denuncia giudiziaria penale contro il sindacato del CNT-AIT di Tarragona per vendere i suoi locali e sfrattare questo sindacato.

Ora chiedono pene detentive da 6 mesi a 2 anni contro i colleghi di quel sindacato.

Alcuni di loro, avendo alle spalle uno sciopero generale, se perdesse il processo andrebbe in galera.

Il CIT vuole sfrattare i sindacati, vendere i loro locali e imprigionare i loro militanti. Questo è il concetto di anarcosindacalismo che il CIT dimostra attraverso la sua pratica.

Se qualcuno ha dei dubbi su quell’organizzazione, può vedere le sue azioni.

CNT-AIT Tarragona

Riceviamo e pubblichiamo.

https://cntait-tgn.org/2021/06/21/la-cit-quiere-desahuciar-sindicatos-vender-su-local-y-encarcelar-a-sus-militantes/




Fonte: Usiait.it