Maggio 10, 2021
Da Radio Blackout
16 visualizzazioni


Continuano le proteste iniziate in opposizione al progetto di riforma tributaria -già vigliaccamente ritirato dal governo Duque nella speranza di ristabilire la “pace” sociale. Migliaia di persone continuano però a scendere in piazza in tantissime città colombiane.

Ascolta la diretta con Cristia, un compagno colombiano che vive in Italia, che ci ha dato aggiornamenti sulla situazione. Abbiamo parlato di dati falsati, shutdown di profili social e mezzi di comunicazione indipendenti e violenza poliziesca:


Media liberi e profili che stanno documentando il Paro Nacional:
Spegni la censura! Rompamos el cerco mediático!

@ladirekta

@laorejaroja

@tembloresong

@contagioradio

@cerosetenta

@revista_hekatombe

@cuestionp

@colombia_informa

@manifiestamedia

@teleshow_
@primeralineainforma

Profili che diffondono audio e video delle manifestazioni:

@UPCPRESS

@jahfrann

@soyjahfrann

@primeralinea.col

@primeralineacol

@primeralineacol2.0

@universidad_rebelde

@universidad_rebelde2

Coperture locali:

Cali

@medioslibrescali

@caliwebco

@casafractalcali

Bogotá

@aulaypalabra

@elrebelde.cl

@barrioadentro

Santander

@roteloperiodismo

@paronacional_bga

Medellín + Eje Cafetero

@cofradiacambio

@lecuento_

@coladerata




Fonte: Radioblackout.org