169 visualizzazioni

L’Unione Sindacale Italiana esprime la massima solidarietà per le migliaia di disertori russi alla chiamata in guerra dal governo del regime Putin che massacra il popolo ucraino minacciando anche l’utilizzo delle armi nucleari.

La stessa solidarietà esprimiamo nei confronti dei disertori in Ucraina che si rifiutano di partecipare ad un massacro voluto dagli opposti imperialismi di Russia e Nato.

La Segreteria e comm. Esecutiva di USI CIT              




Fonte: Usi-cit.org