Gennaio 15, 2023
Da Radio Onda D'Urto
158 visualizzazioni
DESENZANO: “SUL GARDA TURISTIFICAZIONE E PREZZI ALTI MINANO IL DIRITTO ALLA CASA”

Collettivo Gardesano Autonomo e Associazione Diritti per tutti hanno manifestato sabato 14 gennaio in piazza Malvezzi a Desenzano per parlare di turistificazione sul Garda e diritto alla casa. Le due associazioni si erano ritrovate già un anno fa per parlare dello stesso problema e la situazione non è migliorata. Anzi è addirittura peggiorata.

Il problema principale sottolineato dagli attivisti è che abitare sul Garda sta diventando un vero e proprio lusso. Le case disponibili vengono affittate ai turisti e per chi vuole vivere come residente restano solo immobili a prezzi molto elevati che in pochi possono permettersi. Altro grande problema è la mancanza di case pubbliche. Per il 2023 a Desenzano sono disponibili solo due alloggi e si prevede che se ne libereranno 4 per il turnover. Per quanto riguarda invece le case Aler in tutto l’ambito gardesano (che comprende 22 comuni e 126mila abitanti) ci sono 19 alloggi disponibili e si prevede che se ne libereranno 11 per turnover.

Gli interventi di Paola e Alessandro in conferenza stampa Ascolta o scarica

Il collegamento con Alessandro del Collettivo Gardesano Autonomo sabato pomeriggio Ascolta o scarica




Fonte: Radiondadurto.org