Maggio 26, 2021
Da Non Una Di Meno Firenze
17 visualizzazioni


È dall’otto Marzo che abbiamo iniziato ad appendere lucchetti e panuelo, ognuno con su scritto nome, cognome e data di morte delle vittime di femminicidio. Piazza Santissima Annunziata è da allora Piazza Non Una di Meno.

Ogni 8 del mese ci ritroviamo li, davanti alla fontana, per ricordare queste donne, sorelle che hanno pagato con la vita la loro volontà di autodeterminazione e libertà. Ieri abbiamo dovuto constatare che non è rimasto un solo panuelo e ci chiediamo chi può avere deciso di strapparli e buttarli via. Di cosa abbia paura chi l’ha fatto? Sempre ammesso che avesse idea del significato, crede davvero basti togliere dei panueli per negare una realtà che ci opprime e alla quale ci ribelliamo con forza e determinazione? Perché si possono strappare panueli ma non la nostra rabbia e dolore e forza nel gridare basta!

Ci vogliamo vive!????????????




Fonte: Nudmfirenze.noblogs.org