77 visualizzazioni


È disponibile il libro “Varkarides. I battellieri” (Biblioteca Anarchica Sabot, 2021)

È disponibile il libro Varkarides. I battellieri. Il gruppo nichilista di Salonicco. 1898–1903, prima edizione italiana a cura della Biblioteca Anarchica Sabot.

“… siamo un pugno di fanatici che discende gridando di gioia il vasto fiume della storia. E là arriveremo”.

Nel 1894 gli studenti macedoni tredicenni Yordan Yordanov (Ortzeto) e Konstantin Kirkov arrivano a Salonicco – all’epoca Ottomana – per frequentare il ginnasio. Un anno dopo costituiscono con i loro compagni di scuola un nucleo rivoluzionario e si mettono a capo delle mobilitazioni degli studenti. Nel 1897 formano il gruppo degli AGITATORI e prendono contatto con i circoli anarchici-nichilisti di Ginevra. Il gruppo si evolve e adotta il nome di BATTELLIERI. La loro “ideologia” è il terrorismo.

Il loro scopo è far saltare in aria alcuni dei più importanti bersagli statali e capitalisti della città. Partono così per un incredibile viaggio e finalmente riescono a scuotere Salonicco durante il mese di aprile 1903, pagandone il prezzo con la loro vita o la loro libertà.

Indice: 

Una sorta di introduzione
Introduzione al’edizione greca
La città
La storia
I Battellieri salpano …
L’assolata giornata del 27 aprile
L’arresto
Biografie

Varkarides. I battellieri
Il gruppo nichilista di Salonicco. 1898–1903
Biblioteca Anarchica Sabot, prima edizione italiana, giugno 2021.
56 pagine. 7,00 euro a copia.

Per richieste di copie contattare la biblioteca Sabot: bibliotecasabot[at]autistici.org

Il libro è richiedibile anche alla distribuzione Malacoda: malacoda[at]distruzione.org




Fonte: Malacoda.noblogs.org