Ottobre 23, 2021
Da Inferno Urbano
102 visualizzazioni


RealtĂ  Virtuale

Tutti hanno certamente potuto notare la passivitĂ  di folle di zombie prigionieri, immersi in uno schermo durante i viaggi sui mezzi pubblici, o testimoniato come le relazioni sociali abbiano subito un nuovo assalto di beata virtualizzazione durante i vari confinamenti – e non solo nel contesto della schiavitĂč salariale. Allo stesso modo, alcuni politici populisti, hanno potuto pavoneggiarsi in forma di ologramma in raduni simultanei, mentre alcuni vecchi cantanti popolari, sulla via del ritorno, hanno pianificato di organizzare un tour di concerti con la stessa modalitĂ . Ma tutto ha iniziato a suonare un po’ troppo falso quando Facebook ha annunciato, il 18 ottobre scorso, che stava creando 10.000 posti di lavoro nei suoi laboratori nel vecchio continente (Monaco, Parigi, Zurigo, Cork) per “investire in nuovi talenti europei che potessero aiutare a costruire “un metaverso”.

Fonte: Avis de Tempetes

Avis de TempĂȘtes Numero 46 PDF 




Fonte: Infernourbano.noblogs.org