Novembre 16, 2022
Da Inferno Urbano
292 visualizzazioni

Riceviamo e pubblichiamo:

È uscito CARTACARBONE foglio murario anarchico anno VII n.8 Novembre 2022

EDITORIALE

Dal 20 ottobre l’anarchico prigioniero Alfredo Cospito ha iniziato uno sciopero della fame a oltranza, nel carcere di Bancali (Sassari), fino al suo declassamento dal regime di 41 bis cui è stato trasferito lo scorso 5 maggio 2022.

Il compagno che si trovava in regime di “Alta Sorveglianza 2” nel carcere di Terni, era già sottoposto a censura; tuttavia, ha continuato a dare il suo contributo al movimento anarchico, con interventi scritti e la stesura di alcuni libri, uno dei quali editato anche qui a Cosenza. Interventi e scritti sono sempre stati pubblici. A sostegno di Alfredo è iniziata, da subito, una campagna di solidarietà portata avanti da tanti compagni in tutto il mondo.

Alfredo sta lottando contro il 41 bis e l’ergastolo ostativo. Allo sciopero della fame si sono uniti anche gli anarchici Juan Sorroche, nel carcere di Terni, Ivan Alocco nel carcere francese di Villepinte e Anna Beniamino nel carcere romano di Rebibbia.

Sappiamo che la scelta del nostro compagno potrebbe portare ad estreme conseguenze; siamo convinti, perciò che, rompere l’isolamento e assumersi responsabilità precise davanti a tutto questo, sia un atto dovuto.

CARTACARBONE N°8 PDF




Fonte: Infernourbano.altervista.org