241 visualizzazioni

L’Associazione dei familiari: “Il timore è che ci si trovi di fronte all’ennesimo tentativo di sabotare le acquisizioni giudiziarie che si sono fatte in questi anni”.

19 Gennaio 2023 – 15:47

Fdi ha depositato in Parlamento una proposta di legge per l’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta “sulla violenza politica negli anni tra il 1970 e il 1989” e scatta l’allarme tra i parenti delle vittime della strage alla stazione del 2 agosto 1980: “Il timore è che ci si trovi di fronte all’ennesimo tentativo di sabotare le acquisizioni giudiziarie che si sono fatte in questi anni”, fa sapere l’Associazione tra i familiari delle vittime. La strage di Bologna ha visto “sentenze passate in giudicato sugli esecutori, sulla banda armata e sui depistaggi ed è approdata ad una sentenza di primo grado sui mandanti”, continua l’Associazione, temendo che la commissione potrebbe servire “per ammorbidire certe situazioni e fare in modo che le acquisizioni giudiziarie già acquisite fossero o messe in discussione o attenuate nella loro portata politica”.




Fonte: Zic.it