80 visualizzazioni


Esprimiamo la nostra solidarietà al SiCobas. Abbiamo assistito, lunedì durante lo sciopero generale, all’ennesima aggressione squadrista con bastoni contro dei lavoratori in picchetto.

In tutte le forme lo Stato e i padroni vogliono ostacolare il diritto allo sciopero in nome di una logica volta al profitto a tutti i costi.

La nostra risposta concreta è il prosieguo dell’unità tra le sigle sindacali di base attraverso la conflittualità di classe e la solidarietà

Commissione Esecutiva USI-CIT

Segretaria USI-CIT




Fonte: Usi-cit.org