Ottobre 11, 2022
Da Radio Blackout
250 visualizzazioni

La guerra in Ucraina si delinea sempre più come scontro interimperialista in cui L’Europa ha sempre più il ruolo del vaso di coccio.
Proveremo a capirne di più ragionando sui sabotaggi del Nord Stream, l’annessione alla Russia delle zone occupate, il recente attacco al ponte di Crimea e la pesante ritorsione di Mosca.
Sullo sfondo, persistenti, le minacce di escalation nucleare.
Ne abbiamo parlato con Stefano Capello

Ascolta la diretta:





Fonte: Radioblackout.org