Dicembre 22, 2022
Da Inferno Urbano
155 visualizzazioni

Da oltre 60 giorni il prigioniero anarchico Alfredo Cospito è in sciopero della fame contro il regime del 41 bis dove si trova rinchiuso. Il Tribunale di Sorveglianza di Roma ha confermato di recente la sua permanenza in questo infame regime di tortura. Il suo sciopero della fame continua ad oltranza.

SCENDIAMO IN PIAZZA ACCANTO AD ALFREDO CONTRO L’ERGASTOLO OSTATIVO E IL 41 BIS

FUOCO A TUTTE LE GALERE!

Venerdi 23 Dicembre, Ore 18.00, Piazza Raibetta, Genova




Fonte: Infernourbano.altervista.org