Gennaio 25, 2023
Da Non Una Di Meno
294 visualizzazioni

All’ultimo incontro del gruppo di lettura Femministe a parole abbiamo scelto il prossimo libro: Il posto di Annie Ernaux edito L’orma (2014).

Ernaux, premio Nobel 2022, inizia ad abbozzare Il posto in seguito alla morte del padre, convinta di dover scrivere riguardo «alla sua vita, e a questa distanza che si è creata durante l’adolescenza tra lui e me. Una distanza di classe, particolare, che non ha nome». Ernaux racconta il padre incastonandone la vita negli eventi storici che caratterizzano la Francia tra gli inizi del Novecento e i tardi anni ’60. Non è romanzo perchè come lei stessa scrive «da poco so che il romanzo è impossibile» e non ha nulla di saggistico, perché gli scorci storico-sociali sono sempre filtrati dal vissuto del padre, un uomo prima contadino, poi operaio, infine gestore di un bar-drogheria in una città della provincia normanna.

Ci incontreremo il 13 febbraio, alle 19:30, al Germinal (via del Bosco 52/A) per confrontarci e parlarne assieme.

Come funziona il gruppo di lettura?

📎 Ciascunə legge il libro per conto proprio! Anche se non lo hai finito sei benvenutə nel gruppo!!

📎 All’inizio di ogni incontro, si farà una presentazione del libro per iniziare il dibattito (e coinvolgere chi non l’ha letto).

📎 Alla fine dell’incontro sceglieremo il prossimo libro.

📎 Gli incontri sono quando capita. Durante ogni incontro decideremo il giorno e l’orario del successivo, cercando di trovare una data che vada bene a tuttə ə partecipanti.




Fonte: Nudmtrieste.noblogs.org