Notizie anarchiche da oltre 100 collettivi 🏴 RivoluzionAnarchica.it
  en / fr / es / pt / de / it / ca / el

Le notizie da 151 collettivi anarchici sono automaticamente pubblicati qui
Notizie aggiornate ogni 5 minuti

I primi 100 articoli più letti del mese

I primi 100 articoli più letti del mese

Primo maggio anarchico a carrara 2022

PRIMO MAGGIO ANARCHICO A CARRARA 2022 No alle guerre tra i popoli Si alla lotta di classe Contro i padroni e il capitalismo Contro le guerre e chi le arma Per un mondo senza sfruttati e sfruttatori Ore 9.30 concentramento in p.zza Battisti Ore 10.00 interventi dal palco Ore 11.30 corteo lungo le strade del centro che si concluderà in Piazza Matteotti…

Primaggia!

DOMENICA PRIMO MAGGIO ORE 15:00 MILANO – DARSENA 𝗣𝗥𝗜𝗠𝗔𝗚𝗚𝗜𝗔! 𝗟𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗮𝗱ə 𝗽𝗿𝗲𝗰𝗮𝗿𝗶𝗮, 𝗾𝘂𝗲𝗲𝗿, 𝗰𝗹𝗶𝗺𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮! 𝗡𝗼 𝗼𝗶𝗹 – 𝗡𝗼 𝘄𝗮𝗿 – 𝗡𝗼 𝗯𝗼𝗿𝗱𝗲𝗿 Siamo le lavoratrici e i lavoratori della “smart…

Contro il 41 bis, solidarietà rivoluzionaria con l’anarchico Alfredo Cospito

CONTRO IL 41 BIS, SOLIDARIETÀ RIVOLUZIONARIA CON L’ANARCHICO ALFREDO COSPITO Giovedì 5 maggio l’anarchico imprigionato Alfredo Cospito ha ricevuto notifica della disposizione nei suoi confronti del regime penitenziario del 41 bis. Al momento Alfredo è ancora detenuto nel carcere di Terni, nell’apposita sezione dedicata. Non sappiamo se questa…

Disertare il 25 aprile

Chi ci conosce lo sa provocare ci piace un sacco, per questo vi invitiamo il 21 aprile a un dibattito dal titolo “DISERTARE IL 25 APRIE: un cambio di prospettiva sulla Liberazione” Ore 18.30 mostra aperta “PER LA STRADA CON L’ARMATA NERA: appunti strategici sulla campagna di Liberazione” Ore 19.30 Aperitivo Ore 21.00 Inizio dibattito, puoi…

MANIFESTAZIONE A PISA 07/05: Per Franco Serantini, contro il fascismo e la guerra

Ricordare e continuare a lottare Nel 2022 come nel 1972, contro il fascismo e contro la guerra Franco Serantini è ancora con noi SABATO 7 MAGGIO PISA MANIFESTAZIONE ore 15 P.zza XX Settembre Parole e musica per Franco Serantini in P.za Serantini (già S. Silvestro) Circolo Anarchico Vicolo del Tidi – Pisa, Federazione Anarchica Livornese – FAI…

Regali e privilegi ai Benetton

In questo periodo lo stato ne approfitta (con la solita scusa dell’emergenza) e specula, aumentando i prezzi dei carburanti con la scusa delle sanzioni, date dall’Europa a causa del conflitto russo. Sono in molti a crearsi un profitto anche durante la guerra. Questa volta non andiamo ad analizzare quel cattofascista pedofilo piduista di Berluska…

Una nuova base militare? Né a Coltano né altrove

Nelle ultime settimane la notizia del progetto di costruzione di una gigantesca base militare nei pressi di Coltano, tra Pisa e Livorno, è divenuta di dominio pubblico dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 23 marzo del DPCM che decreta l’intervento infrastrutturale per la costruzione della base che sarà destinata al I Rgt. Carabinieri…

Ultimo assalto alla natura: gli ecosistemi quotati in Borsa

Si chiama NAC (Natural Asset Company). Con essa la Borsa di New York ha svelato il piano più radicale e potenzialmente più distruttivo per finanziarizzare tutta la natura e la vita nella stessa. Che la relazione fra il capitalismo e la natura sia basata sulla mercificazione di quest’ultima per estrarre profitti non è sicuramente una novità, ma…

Stati genDerali 14-15 maggio Bologna

𝐆𝐥𝐢 𝐒𝐭𝐚𝐭𝐢 𝐆𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐚𝐥𝐢 𝐋𝐆𝐁𝐓𝐐𝐈𝐀𝐏+ & 𝐃𝐢𝐬𝐚𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭𝐲 𝐫𝐢𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐨𝐧𝐨 𝐢 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐢 𝐝𝐢 𝐝𝐢𝐬𝐜𝐮𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐞 𝐦𝐨𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐚 𝐁𝐨𝐥𝐨𝐠𝐧𝐚…

22 Maggio – Manifestazione contro le basi

Il 22 Maggio l’Assemblea contro la presenza militare in Sardegna organizza una manifestazione alla base di Teulada. Il punto di incontro si troverà in piazza Aldo Moro a Sant’Anna Arresi, alle ore 12. Da Cagliari si stanno organizzando dei pullman per arrivare assieme. I posti saranno prenotati solamente previo pagamento. Partenza alle ore 10 da…

A Sante. Tre Giornate in ricordo di Sante Notarnicola

VENERDI’ 6 MAGGIO’022 alle 17 @ p.zza dell’Unità – alle 18 @ p.zza XX Settembre – alle 19 @ p.zza Nettuno – alle 20 @ p.zza San Rocco SABATO 7 MAGGIO’022 alle 15 @ Ex Centrale (via di Corticella 129) DOMENICA 8 MAGGIO’022 alle 10 @ Ex Centrale (via di Corticella 129) Condividiamo il programma della tre giorni organizzata da diverse…

Cronache dall’Ucraina

Il 14 aprile è partita da Torino per l’Ucraina la Carovana solidale internazionalista, che ha portato soldi, vestiti, medicine e altri beni di prima necessità a varie realtà di solidarietà e mutuo appoggio. Le compagne hanno incontrato sia gruppi organizzati sia tanta gente comune che ha reso spontaneamente testimonianza di quanto hanno vissuto…

Primo Maggio contro la guerra e chi la arma

Disertiamo la guerra! Domenica Primo Maggio ore 9 Spezzone antimilitarista al corteo da piazza Vittorio * No alla guerra e a chi la arma! * No alle spese militari! Vogliamo case, scuole, ospedali, trasporti per tutt* * Contro la guerra ai poveri e la militarizzazione delle periferie * No alla città dell’aerospazio! Chiudere e riconvertire le fabbriche…

Manifesto: Solidarietà con Alfredo Cospito, anarchico recluso in 41 bis

Copia PDF stampa: solidarieta con alfredo cospito anarchico recluso in 41 bis A3 stampa Copia PDF web: solidarieta con alfredo cospito anarchico recluso in 41 bis A3 web Solidarietà con Alfredo Cospito, anarchico recluso in 41 bis Il 5 maggio l’anarchico imprigionato Alfredo Cospito ha ricevuto notifica del suo trasferimento dall’“Alta Sicurezza…

Contro il 41bis solidarietà internazionale rivoluzionaria al compagno Alfredo Cospito! [IT+EN]

Contro il 41bis solidarietà internazionale rivoluzionaria al compagno Alfredo Cospito! Quando un compagno è prigioniero del nemico, come Alfredo o come quelli che lo Stato chiama “irriducibili” perché rimasti sul terreno della lotta di classe anziché piegarsi alla dissociazione e al pentitismo, compito di ogni rivoluzionario non è questionare…

Sardegna, nuove esercitazioni e un disastro ambientale, un Maggio contro le basi!

Facciamo il punto sulla situazione della basi militari in Sardegna, soprattutto a partire da quella di Capo Teulada. Una nuova massiccia presenza di mezzi a partire da Sant’Antioco è stata notata, legata ad una ennesima esercitazione in programma nelle prossime settimane. Mezza Sardegna, tutta la costa sud-orientale dell’Isola, da Teulada a Quirra…

“no alla base non a coltano ne altrove” presidio 26 aprile a pisa verso la manifestazione nazionale del 2 giugno

Sfruttando le risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) il governo Draghi ha preso la decisione di realizzare una nuova area militare nel Parco Regionale di San Rossore-Migliarino-Massaciuccoli dove trovera residenza il Reggimento Carabinieri paracadutisti Tuscania. Sul territorio si è sviluppato un ampio fronte di protesta che salda…

Ciao Magister!

Ieri a Casigno per salutare Valerio Evangelisti. Chi ha compagnx non muore mai! > Su Zic.it: L’ultimo saluto a Valerio Evangelisti: “Ciao Magister!”

Manifesto solidale: Solidarietà con Alfredo Cospito, anarchico recluso in 41 bis

Copia PDF stampa: solidarieta con alfredo cospito anarchico recluso in 41 bis A3 stampa Copia PDF web: solidarieta con alfredo cospito anarchico recluso in 41 bis A3 web Solidarietà con Alfredo Cospito, anarchico recluso in 41 bis Il 5 maggio l’anarchico imprigionato Alfredo Cospito ha ricevuto notifica del suo trasferimento dall’“Alta Sicurezza…

Torino. Primo Maggio contro la guerra e chi la arma

Un Primo Maggio di guerra. Lo si è visto sin dalle prime ore del mattino, quando la polizia si è schierata in piazza Vittorio per bloccare l’accesso al corteo alle componenti incompatibili con il pacifismo armato del Partito Democratico e delle aree sindacali vicine al governo. Solo a metà mattinata la situazione si è sbloccata ed il corteo è…

[Bolzano] Iveco a(r)ma la guerra. Resoconto presidio 20 aprile

Mercoledì 20 aprile, all’incrocio fra via Volta e via Galvani, di fronte allo stabilimento Iveco Defence Vehicles, un presidio antimilitarista ha ricordato alla città che cosa si produce dietro alle mura della fabbrica: autoblindo come il Centauro e blindati leggeri come il Lince, utilizzati nei teatri di guerra degli ultimi 20 anni da parte…

Da un’ottica diversa

«Non saprei come fare senza cellulare, mi sentirei perduta. Tutto il mio mondo è lì dentro». Queste parole, pronunciate alcuni anni fa da una ragazza, sono diventate quelle di intere generazioni, di intere popolazioni. Tutto il proprio mondo in pugno, comodamente immagazzinato dentro un luccicante dispositivo elettronico connesso 24 ore su 24. Tutta…

1 maggio 2022-Torino Piazza Vittorio ore 9,00: lottiamo contro le guerre e le devastazioni, lottiamo per il nostro futuro!

Dopo due anni di pandemia oggi ci ritroviamo immersi nel pieno della guerra in Ucraina, una guerra che, come tutte le altre presenti nel mondo, parla di morte e di devastazione, di terre piegate e stuprate dalle armi. Parliamo oggi di governi colpevoli di queste morti e di politicanti incapaci e corrotti che affossano ulteriormente i lavoratori e le…

Verso lo sciopero generale e sociale di tutte e tutti del 20 maggio 2022

Il 20 Aprile si è svolta l’assemblea (on-line) in continuità con quella svolta in presenza il 9 Aprile a Milano, verso lo SCIOPERO GENERALE CONTRO LA GUERRA, L’ECONOMIA DI GUERRA E IL GOVERNO DELLA GUERRA. L’Assemblea che ha visto nuove e importanti partecipazioni, nel confermare l’indizione dello Sciopero generale per l’intera giornata…

1 MAGGIO LIBERTARIO a Parma

NUOVA CASSA NAZIONALE U.S.I. – di seguito trovate i dati relativi al nuovo conto corrente dell’Unione Sindacale Italiana: Unione Sindacale Italiana – CIT – iban: IT 54 I 05018 02400 000016796849 – Banca Popolare ETICA s.c.p.a. – filiale di Bologna, Viale Angelo Masini 4/g 40126 (Bo) D’ora in poi su tale conto dovranno confluire tutte le…

20 Maggio 2022. Scioperiamo la guerra!

Quella che segue è un’intervista alla Rappresentanza dell’Unione Sindacale Italiana nel Coordinamento dei Sindacati di Base e Conflittuali – d’ora in poi “R”. UN – Qual è stato il ruolo dell’USI all’interno del Coordinamento dei Sindacati di Base e Conflittuali? R – Fin dall’inizio, ci riferiamo ai tragici avvenimenti della scorsa…

Sacco e Vanzetti – Incontro con Luigi Botta e Giovanni Vanzetti

Vi invitiamo ad un incontro su Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti. Appuntamento per sabato 7 maggio 2022 alle ore 16:00 al Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa Viale Monza 255 Milano Interviene Luigi Botta autore di numerosi libri sui due anarchici, probabilmente il più competente sull’argomento, è stato anche consulente del regista Giuliano Montaldo…

Salutiamo la nuova occupazione nata in via Zago!

Nel giorno della liberazione di Bologna, salutiamo la nuova occupazione nata in via Zago! Ogni spazio sottratto all’abbandono è uno spazio liberato: lunga vita all’autorganizzazione e all’autogestione! Vag61 – Spazio libero autogestito

Roma: processo per direttissima per tre attivisti di “ultima generazione”

Tre attivisti di Ultima Generazione , Laura, Michele e Chloé sono stati arrestati ieri mattina (ndr il 19), subito dopo l’azione non violenta alla sede ENI Energy store a Roma, in via Degli Ammiragli. .itemImageBlock { display: none; } Un’azione che è partita – come sempre – avvertendo chiunque fosse all’interno del locale di non avvicinarsi…

25 Aprile 2022: il tempo delle scelte

Sono passati 80 anni dalla disfatta militare conseguente all’invasione della Russia, rimasta nella memoria collettiva come “ritirata di Russia” e “battaglia di Nikolajewka”. In Italia e in particolare nella nostra valle, ciò ha rappresentato la presa di coscienza collettiva di un fallimento e nel cuore di molti ha dato la forza per mettere…

Colpire dove più nuoce

Le catene da spezzare  Raggiungi le lunghe macabre radici morbose che l'aratro dimentica, Scopri le profondità; lascia che i lunghi viticci pallidi consumino tutto per scoprire il cielo; ora niente va bene A parte gli specchi d'acciaio della scoperta .... E le magnifiche enormi albe del tempo, Dopo che saremo morti. Robinson Jeffers, The broken Balance…

Milano – 1 MAGGIO CONTRO LA GUERRA E L’ECONOMIA DI GUERRA, RILANCIAMO I DIRITTI DI NOI LAVORATORI!

1 MAGGIO DI LOTTA! CONTRO LA GUERRA E L’ECONOMIA DI GUERRA, RILANCIAMO I DIRITTI DI NOI LAVORATORI! Ormai da decenni noi, i lavoratori di questo paese, sopportiamo licenziamenti, riduzione dei diritti sindacali, ricatti, abbassamento dei salari, precarietà di lavoro e di vita. Prima ce l’hanno chiesto il Fondo Monetario Internazionale e l’Unione…

Rimini invasa dagli alpini, le compagne denunciano

A Rimini si sta svolgendo la 93a adunata nazionale degli alpini che ha portato in città circa 400.000 persone di cui molti maschi: Non una di meno Rimini denuncia l'aumento esponenziale di molestie in città, la mancanza di sicurezza per donne e soggettività lgbtiq, in particolare per chi lavora in alberghi, bar, ristoranti, settore di sfruttamento…

Contro la barbarie del 41 bis: il caso di Alfredo Cospito

Riceviamo e (doverosamente) divulghiamo questo comunicato: “Contro il 41 BIS, solidarietà rivoluzionaria con l’anarchico Alfredo Cospito Giovedì 5 maggio l’anarchico imprigionato Alfredo Cospito ha ricevuto notifica della disposizione nei suoi confronti del regime penitenziario del 41 bis. Al momento Alfredo è ancora detenuto nel carcere di…

La Grande Farsa

«Con un mito costruito con parole e diffuso attraverso la stampa e la radio, un pugno di ingegneri di anime ha fatto fare in passato il passo dell'oca alle popolazioni di mezza Europa. Oggi, con un mito costituito soprattutto da immagini e diffuso attraverso la stampa, la radio, la televisione ed internet, battaglioni di ingegneri di anime possono…

Lo stato della guerra / Verso lo scontro NATO – Russia?

A tre mesi dall’inizio della guerra in Ucraina, la situazione sta inesorabilmente peggiorando. Non si vede una via d’uscita dal conflitto e buona parte degli attori in campo non sembrano intenzionati a trovarla. Le possibilità di un ampliamento del conflitto e di una Terza Guerra Mondiale sono all’ordine del giorno. .itemImageBlock { display…

“L’università di guerra e le sue gerarchie razziste: studenti migranti respinti da Unibo”

Coordinamento Migranti: “Chiediamo che siano riconosciuti i percorsi di studio e che sia possibile completare gli studi indipendentemente dalla cittadinanza e dal permesso di soggiorno che studenti e studentesse migranti provenienti dall’Ucraina hanno in tasca”. 24 Aprile 2022 - 15:30 “L’università di guerra e le sue gerarchie razziste. Studenti…

Ucraina, Russia, Kazakistan – Nella morsa degli imperialismi

Ucraina, Russia, Kazakistan Nella morsa degli imperialismi – Dalle ore 17:30 ne parliamo con: Yuri Colombo, giornalista, saggista abitante a Mosca ed esperto delle società post-sovietiche – Dalle 20 apericena – Dalle 22 musica live con Obverse Drive Alternative Rock da Livorno – A seguire Radio Rom Dj set (Post Punk / ’80 / Atomic Wave…

Resistenza ucraina?

In occasione del 25 aprile quest’anno un dibattito si impone. Il tema è ovviamente riguarda i possibili accostamenti tra quello che è accaduto in Italia tra il 1943 e il 1945 e quello che sta accadendo in Ucraina a seguito dell’abominevole aggressione russa. .itemImageBlock { display: none; } Di Valerio Romitelli per Machina Deriveapprodi L’Anpi…

May Day Parade: “Per un futuro di pace e reddito!”

May Day Parade del precariato sociale promossa da Labas, Tpo e Itr in occasione del Primo maggio e del decimo Gran galà dell’Internazionale Trash Ribelle: “Una parata per riprendersi le strade di Bologna e scioperare dal lavoro sociale senza tregua”. 01 Maggio 2022 - 19:01

Il Primo maggio è anche: “Lotta transfemminista contro le guerre!”

L’essere umano e la morale anarchica

L'anarchia, gli anarchici, i principi libertari ed egualitari, non potrebbero esistere se non in ragione di una morale suprema che li governa e che li pone in relazione armoniosa con la Natura e con tutto ciò che in essa vive. La morale anarchica non è un elenco di azioni vergate da chissà quale dio, divulgate da chissà quale Mosé, vendute al popolo…

IL PAESE DEI MALFATTORI di S. Esenin – PRESENTAZIONE a cura di Mario Frisetti – autoproduzioni Fenix

PRESENTAZIONE del libro IL PAESE DEI MALFATTORI di S. Esenin – autoproduzioni Fenix – a cura di Mario Frisetti con aperitivo Bellavita LINK dell’EVENTO LINK dell’EVENTO

A Valerio Evangelisti

“Vorrei che i più giovani capissero che è possibile fare o tentare la rivoluzione, ma spesso tentare è già un fare, divertendosi. Divertendosi un casino”. Ogni volta che abbiamo avuto il piacere di avere Valerio Evangelisti con noi a Vag61, è stato come ricevere un dono prezioso. Scrittore formidabile, agitatore instancabile. Compagno, complice…

Il rumore del tempo di lavoro

Allerta! I fasci in piazza dopo la festa della Liberazione…

29 aprile 2022 Questa mattina i fasci sono ritornati di nuovo in Piazza a Milano, per manifestare e portare una corona di fiori ai giardini intitolati a Sergio Ramelli, il 19enne militante del Fronte della gioventù ucciso dalla sinistra extraparlamentare nel 1975. Alla cerimonia cattofascista c’erano anche tante merde, come il sindaco di Milano Giuseppe…

20 maggio. Sciopero generale contro la guerra

Il prossimo 20 maggio il sindacalismo di base ha indetto sciopero generale contro la guerra, un’occasione di allargamento del fronte di opposizione di classe al conflitto. A Torino lo stesso giorno, nelle sale ovattate della Reggia di Venaria, si incontreranno i 46 ministri degli esteri del Consiglio di Europa. Poco più di una cerimonia formale che…

Antifasciste/i in piazza: “Nessuno spazio ai Patrioti”

Giorgio ci scrive dal carcere delle Vallette: petizione per un frigo per i detenuti della nona sezione

Giorgio ci scrive una nuova lettera sollevando un’importante questione legata alle condizioni igienico sanitarie del carcere delle Vallette di Torino. Alla nona sezione del Blocco B, nuovi giunti, manca un frigorifero da essere utilizzato da tutti i detenuti della stessa per poter riporre i propri cibi freschi, così da non dover essere costretti…

Massomafia: sbirri del pool antimafia, condannati per mafia

L’11 maggio a Caltanissetta, il procuratore Salvatore De Luca e il pm Stefano Luciani, hanno chiesto la condanna a 11 anni e 10 mesi di Mario Bo (foto sopra) e a 9 anni e 6 mesi ciascuno di Fabrizio Mattei e Michele Ribaudo, i tre poliziotti imputati per calunnia aggravata, per aver favorito Cosa Nostra, nell’uccisione di Borsellino. I tre poliziotti…

Iniziative a Roma e Torino in vista della sentenza di cassazione per il processo Scripta Manent e contro il 41 bis

Iniziative a Roma e Torino in vista della sentenza di cassazione per il processo Scripta Manent e contro il 41 bis Assemblea per rilanciare la solidarietà rivoluzionaria Mercoledì 18 maggio, ore 19.00 allo STRIKE, via U. Partini 21 – Roma Il 25 maggio è prevista l’udienza presso il tribunale di cassazione, a Roma, per il processo “Scripta Manent”…

Voci dall’ucraina, voci dalla russia, racconto della carovana solidale internazionalista

Dall’inizio del conflitto in Ucraina siamo sottoposti a un sovraccarico di informazioni e analisi geopolitiche di ogni risma. In mezzo al caos mediatico le voci di cui più abbiamo sentito l’assenza sono quelle di persone, collettivi ed esperienze che si stanno organizzando concretamente per rispondere alla guerra. Dopo le prime puntate degli scorsi…

Comunicato del collettivo R-esistiamo sulla pseudo chiusura del bunker di Camorino.

Riceviamo e diffondiamo: In seguito all’annunciata pseudo chiusura del bunker di Camorino vi invitiamo a leggere e diffondere il comunicato “NESSUNO DEVE VIVERE SOTTOTERRA” e a guardare il video del presidio del 09.04.2022 davanti al bunker: Entrambi riassumono pure l’ultima giornata di presidio davanti al bunker di sabato 9 aprile, dove due…

Mnz blackbook drop out

Una nuova autoproduzione, figlia del progetto MNZ UNDERGROUND, finalmente data alle stampe: si presenta sabato 30 aprile 2022 presso la FOA Boccaccio! More info QUI

Della guerra in ukraina e degli anarchici insurrezionalisti informali / Αναφορικά με τον πόλεμο στην Ουκρανία και τους εξεγερσιακούς αφορμαλιστές αναρχικούς

Sono ormai tante le analisi, i proclami, e anche le proposte da parte di anarchici e anarchiche per concretizzare una qualche forma di mobilitazione per opporsi alla guerra scatenata dalla plutocrazia russa ai danni delle popolazioni costrette entro i confini dello Stato Ukraino. Si va dalla decisione di comp. ukraini di dare vita a un “Comitato di…

Lo spazio indifendibile

È in corso un’operazione organizzata di normalizzazione dello spazio urbano per imporre un nuovo ordine locale, riflesso di quello mondiale. Una delle caratteristiche delle nuove politiche urbane è che lo spazio costruito deve essere riconfigurato a fini più o meno espliciti di difesa sociale: i luoghi pubblici, messi in sicurezza quanto se non…

Facciamo il punto sulla pandemia.

Nonostante negli ultimi mesi la prima pagina mediatica sia stata egemonizzata dalla guerra in Ucraina la pandemia da Covid19 non ha abbandonato le nostre vite. Facciamo il punto della situazione con l’aiuto di un medico virologo che ci spiega quali dati occorre attenzionare, se possiamo ancora parlare di pandemia rispetto alle percentuali dei contagi…

Ucraina:le ragioni del conflitto incontro con yurii colombo

UCRAINA:LE RAGIONI DEL CONFLITTO INCONTRO CON YURII COLOMBO GIORNALISTA RESIDENTE A MOSCA E AUTORE DI : “SVOBODA. UCRAINA DALL’INDIPENDENZA AD OGGI TRA NATO E RUSSIA”. Appuntamento per giovedì 12 maggio alle ore 18:00 al Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa Viale Monza 255 Milano

Zic non prende ordini

Chi pensa di poter prevaricare l’autonomia della nostra redazione, sbaglia di grosso. Questo è un quotidiano libero, che non segue altre bussole se non quella dell’autorganizzazione. Di fronte ad accuse pretestuose e ad attacchi arroganti, andiamo avanti per la nostra strada e rivendichiamo l’indipendenza del nostro giornale: per fortuna non…

Tra due fuochi: raccolta provvisoria di testi di anarchicx da Ucraina, Russia, Bielorussia sulla guerra in corso.

Fonte: autistici.org/distrozione/ Questa raccolta di testi non intende essere esaustiva né ha la pretesa di dare facili risposte ad una situazione che non può che essere complessa, vista la quantità di interessi in campo nella guerra scoppiata alle porte dell’Europa. Intende piuttosto fare eco a contributi teorici e pratici che arrivano da lontano…

La prima vittima del fascismo? Teresa!

Teresa Galli (1899-1919) è la prima donna antifascista assassinata. Anzi, è proprio la prima vittima in assoluto della violenza dei fascisti. Teresa però non è un personaggio famoso né una militante di spicco, è una semplice operaia, una camiciaia per l’esattezza, di soli 19 anni per cui la sua storia non la conosce quasi nessuno. Invece la…

Questo è il fiore del partigiano 2022

25 aprile al campo dei partigiani. Nelle biografie delle decine di uomini e donne monzesi cadute nelle lotta al Nazifascismo è iscritto il significato umano e politico della Resistenza partigiana. Tenere viva la memoria dei fatti e delle ragioni profonde che spinsero a opporsi al Regime è fonte di ispirazione per dare seguito a una tradizione di lotta quanto mai…

Nuovi testi per la consultazione

Angela Davis, Donne, razza e classe, ed. Alegre, 2022, pp. 302; Fuorirotta. Raccolta di testi sulla rivolta di Genova del 2001 e su chi cercò di governarla, ed. Chrysaora, 2021, pp. 100; Marilù Maschietto, … Pentiti mai!, ed. Comitato Contro Carcere e Repressione “G. Faina”, s. l., pp. 33; Silvia De Bernardinis (a cura di), Brigate Rosse…

Confederalismo democratico: tre combattenti delle ypj uccise dai droni turchi. ancora attachi in rojava e a shengal

L’autocrate turco Erdogan sta intensificando gli attacchi contro le esperienze di autogoverno e confederalismo democratico in nord-Iraq e Siria del nord-est. Da lunedì 18 aprile è iniziata una nuova operazione militare, supportata anche dai Peshmerga curdo-iracheni del cacicco locale, Barzani (KRG, conservatore) e da pezzi dell’esercito governativo…

Ciao Valerio, amico della Valle!

” Quando ho visto a confronto le foto della Val Clarea, com’era due anni fa e com’è oggi, mi sono venute le lacrime agli occhi. Una devastazione scandalosa, un vero e proprio stupro, commesso in nome di niente. Di lì non passerà mai nessun treno ad alta velocità, costerebbe più di quel che rende. Qual è allora il motivo di tanto accanimento…

Bologna 6-7-8 maggio: Sante vive nelle nostre lotte

La necessità di lottare è stata il filo conduttore di tutte le fasi della vita di Sante Notarnicola: come giovane proletario immigrato nella Torino della FIAT, come rapinatore politicizzato, come prigioniero, e come uomo libero tornato al suo villaggio. .itemImageBlock { display: none; } In carcere, dove ha passato più di 21 anni, Sante è stato…

I falsi dilemmi morali sulla guerra ucraina

Molti commentatori hanno trovato irritante la frase di Draghi che poneva in alternativa la pace ed il condizionatore. Al di là della goffaggine dimostrata in quel caso da Draghi, l’espediente da lui adoperato rientra nelle consuete tecniche del lobbying, cioè distrarre dalle vere questioni in ballo ponendo dei fittizi dilemmi morali, che però contengono…

Alcune testimonianze dalla piazza torinese del Primo Maggio che smentiscono giornali e questura

Riprendiamo dalla rete alcune testimonianze di singoli cittadini, di partiti e movimenti che smentiscono le ricostruzioni fantasiose sulla piazza di ieri... .itemImageBlock { display: none; } Dopo due anni di sospensione della manifestazione, causa misure anti-covid, era obbligatorio partecipare, stamani, a Torino. L’ho fatto, consapevole che non…

“Contro il carovita e la corsa al riarmo”

Usb in piazza dell’Unità fino a sera: “Il nostro primo maggio di lotta e di festa delle lavoratrici e lavoratori. Un appuntamento in alternativa nei contenuti e nelle modalità alle celebrazioni istituzionali di Cgil, Cisl e Uil”. 01 Maggio 2022 - 14:04

Anarres del 15 aprile. Anarchici, partigiani, disertori. Guerra, internazionalismo, sciopero generale. Cronache antimilitariste…

Il nostro nostro viaggio del venerdì su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. Dalle 11 alle 13 sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in streaming Ascolta e diffondi il podcast: Dirette, approfondimenti, idee, proposte, appuntamenti: Anarchici, partigiani, disertori Una guerra in atto nel cuore dell’Europa, con i suoi ritorni…

21/04: iniziativa al Presidio di San Didero spostata!!

L’ultimo saluto a Valerio Evangelisti: “Ciao Magister!”

Stamattina uomini e donne, ragazze e ragazzi che hanno attraversato diverse generazioni della militanza e dell’attivismo politico si sono ritrovate/i sull’Appennino bolognese, sotto una pioggia battente, tra bandiere rosse e canzoni partigiane: “Un funerale faticoso… Valerio ce l’ha voluto far sudare”, come ha detto qualcuno delle/i presenti…

“le citta’ in rivolta” – tre giornate per il diritto alla casa a milano

“Il 6, 7 e 8 maggio ci incontreremo per discutere delle tematiche che portiamo ogni giorno avanti nei quartieri e nelle città immerse in una nube di speculazione e finanziarizzazione dell’edilizia pubblica e privata. Ora a bussare alle porte non è più il freddo ma il carovita, che rende ancora più inabitabili Milano ed altre città, ma come…

Julian assange verso l’estradizione negli usa. una sconfitta per la liberta’ di informazione

La Westminster Magistrates’ Court di Londra ha emesso nella giornata del 20 aprile 2022 l’ordine formale di estradizione negli Usa per il fondatore di Wikileaks Julian Assange. .itemImageBlock { display: none; } Salvo un ricorso dell’ultimo minuto presso l’Alta Corte, spetta ora alla ministra degli Interni britannica, Priti Patel, dare il via…

25 aprile e 1° maggio nelle piazze

Dopo due anni di assurde limitazioni alla libertà di manifestare che avevano giocoforza limitato la partecipazione e gli appuntamenti finalmente quest’anno il 25 aprile e il 1° maggio hanno finalmente visto riempirsi tante piazze e iniziative sono state organizzate un po’ovunque. Di seguito un resoconto non esaustivo delle varie iniziative promosse…

Nazione Mapuche: La Resistenza Mapuche Lavkenche (RML) rivendica un attacco a macchinari per la ghiaia e camion forestali a Los Álamos

Durante la giornata di venerdì 29 aprile è stata realizzata un’azione di sabotaggio contro un’impresa di macchinari e trasporti, effettuati principalmente per l’estrazione di ghiaia, e lavori forestali nel comune di Los Álamos, che ha avuto un grande impatto per la quantità di 33 attrezzature incendiate. .itemImageBlock { display: none; }…

Franco Serantini– Cinquant’anni di memoria contro l’ingiustizia 1972-2022

In occasione del cinquantenario della morte di Franco Serantini le Edizioni della Biblioteca – che porta il suo nome – hanno pubblicato un’ampia raccolta di testimonianze e di documenti inerenti la vicenda politica ed umana del nostro compagno pestato il 5 maggio 1972 dai poliziotti del reparto Celere provenienti da Roma e lasciato morire dopo…

Guerra e potere economico. Tu vuo’ fa’ l’americano.

Proverò, in quest’articolo, a trattare la questione esemplificata dalla guerra per procura che si sta svolgendo in Ucraina tra NATO e Federazione Russa o, forse, sarebbe meglio dire tra NATO e l’area BRIC, quella dei cosiddetti “paesi emergenti” Brasile (in generale Sudamerica), Russia, India e Cina, facendolo da un punto di vista più generale…

Con la Cirenaica antifascista in via Bentivogli: un fiore per le/i partigiane/i!

Oggi è 21 aprile, oggi – e sempre- è Bologna libera dal nazifascismo! La memoria della Resistenza è materia viva nelle strade ribelli della Cirenaica antifascista, lo ribadiamo davanti alla lapide che in via Bentivogli ricorda i caduti partigiani: con un fiore, con un pensiero, con un “no” a tutti i fascismi e a tutte le guerre! Ringraziamo…

Per un primo maggio di lotta, sciopero, solidarietà tra sfruttati contro sfruttatori e governanti.

Nel 1886 a Chicago i lavoratori lottavano per le otto ore lavorative. In prima fila gli anarchici, che in quella lotta vedevano un passo verso la rivoluzione sociale, la fine della società classista e gerarchica. Cinque di loro furono impiccati. L’anarchia faceva e fa paura a padroni e governanti. La morte dei quattro anarchici non spense il fuoco…

Strike the war! lotta transfemminista contro la guerra

Come femministe e transfemministə rifiutiamo la guerra, tutte le guerre. .itemImageBlock { display: none; } Lo scorso 8 marzo questo rifiuto incondizionato è risuonato nello sciopero femminista e transfemminista di Non Una di Meno e nelle mobilitazioni sociali in ogni parte del mondo. A due mesi dall’invasione in Ucraina vogliamo lottare contro…

Per un primo maggio internazionalista

Lottare contro povertà e guerre per un altro mondo L’attuale ondata di aumenti massicci dei prezzi colpisce soprattutto le persone più povere e vulnerabili: chi ha una retribuzione bassa o un contratto precario, chi percepisce sussidi, chi soffre di malattie e disabilità. L’inflazione, ai massimi da trent’anni a questa parte, erode i risparmi…

Raggiungiamo insieme il corteo del primo maggio!

Il Comitato Giovani No TAV lancia un appuntamento per raggiungere il corteo del Primo Maggio a Torino tutte e tutti insieme! Anche quest’anno, il 1° maggio il popolo No Tav scende in piazza e lo fa aderendo ancora una volta allo spezzone sociale. Aderiamo a questo spezzone perché qui rivediamo le stesse parole d’ordine che ci fanno muovere da…

Risse, autolesionismo, un tentato suicidio: situazione allarmante al carcere minorile

Tensione nell’istituto affollato oltre la capienza e dove non l’assistenza ai più fragili esiste solo di giorno: “Nelle ore serali e notturno scontano la detenzione come in un qualsiasi struttura per adulti”, denuncia la Camera penale. 20 Aprile 2022 - 12:35 Al carcere minorile del Pratello si sono susseguiti recentemente  “episodi di gravi…

25 aprile e 1 maggio per un futuro senza guerre e devastazioni per popoli e territori

Sono i giorni della festa della liberazione e della festa dei lavoratori. Valori, memoria storica e insegnamenti a cui il movimento No Tav si ispira e partendo dai quali traccia il suo percorso, basato sull’antifascismo, la solidarietà e la lotta. Partendo da qui, ci sembra giusto portare alcuni ragionamenti al fine di fare chiarezza in questo periodo…

Pisa. Corteo contro la guerra e il fascismo a 50 dalla assassinio di Serantini

Sabato 7 maggio saranno esattamente 50 anni dalla morte di Franco Serantini, massacrato di botte dalla polizia durante un corteo antifascista il 5 maggio del 1972. Franco venne arrestato e gettato in carcere nonostante fosse gravemente ferito, vi agonizzerà sino all’alba del 7 marzo, giorno di elezioni. La manifestazione del 5 era stata indetta per…

“Il corpo è mio”, scritta a vernice e performance davanti a San Pietro [foto]

Ieri sera, durante la “parade per una vita bella”, partecipata da “più di cinquemila persone”, scrive Split. “Sanzionamenti” anche contro Eni, Hera, Camplus e provveditorato: “Incredibile giornata di lotta, di divertimento, di contestazione alla guerra dei padroni”. 12 Maggio 2022 - 09:48 “Un luogo di oppressione e di perpetuazione…

Addio a Valerio Evangelisti

Lo scrittore è scomparso ieri a 69 anni. Il suo sguardo su Bologna nella prefazione scritta per il libro sui dieci anni di Zic.it: da un lato la città “stratificata” e fondata sul compromesso stipulato tra la borghesia e il Partito comunista e poi i suoi eredi, dal’altro la città “mai domata” che rifiuta l’omologazione. 19 Aprile 2022…

[Carcere] Un anno dalla morte di Ambra Berti.

È passato oltre un anno dalla scomparsa di Ambra Berti nel carcere di Spini di Gardolo, a Trento. Una ragazza bolzanina di 28 anni, cresciuta nei quartieri popolari della città, in una situazione famigliare e personale difficilissima. Una morte che non sortì alcun interesse o attenzione nella stampa locale e che venne portata all’attenzione collettiva…

Buone notizie da Emilio!

Un’ottima notizia arriva dalla Francia e dalla vicenda processuale di Emilio. Un piccolo passo verso la libertà: il nostro gigante buono nei prossimi giorni potrà rientrare in Italia e tornare nella sua amata Valsusa! Lo attendiamo a braccia aperte, forza Emilo, avanti No Tav!

Michele Michelino, un eroe operaio

La notizia della morte di Michele Michelino mi ha causato un enorme dolore. E’ una perdita grave per tutti e in primo luogo per il movimento operaio delle cui istanze Michele è stato portavoce lucido e integerrimo. .itemImageBlock { display: none; } di Vito Totire da La Bottega del Barbieri Un «portatore di speranze collettive» per usare una definizione…

L’Eni. Gas da Algeria, Egitto, Congo

L’ENI sta diversificando l’approvvigionamento di gas, stringendo nuovi accordi. In tour in Africa l’AD di ENI Descalzi con di Majo al seguito è approdato la scorsa settimana in Algeria dove la compagnia di Stato Sonatrach ha garantito 1-2 miliardi di metri cubi di gas (per arrivare a 9 miliardi nel 2023-2024). Descalzi a marzo era all’ombra…

Dall’occupazione di via Zago: “Sta al Comune cambiare passo”

Si teme uno sgombero “perchè è l’unica risposta che l’amministrazione finora ha saputo dare”, dicono le/gli attiviste/i, ma “ribadiamo la necessità di una socialità diversa da quella mercificata che vuole la Giunta per la sua città vetrina. E rivendichiamo la necessità di spazi per un’agibilità politica”. Stasera assemblea pubblica…

DYNAMITE, Chicago 1886

La bomba a Haymarket21 aprile 1886 “Chi accetta l’ordine attuale delle cose non ha nessun diritto di lamentarsi dell’estorsione capitalistica, perché ordine significa sostenerla; chi si rivolta … è un ribelle, e non ha diritto di lamentarsi se è costretto a scontrarsi con i soldati. Ogni classe si difende come può. Il ribelle che si mette…

“Insorgiamo” presentazione del libro con il Collettivo di Fabbrica GKN

VENERDI’ 20 maggio’022 alle 18 E’ trascorso quasi un anno dall’annuncio della chiusura dello stabilimento e delle lettere di licenziamento per cinquecento operai e operaie dell’impianto Gkn di Campi Bisenzio. Da quel momento la lotta delle/i lavoratrici/ori Gkn è riuscita a rompere gli argini della solitudine e della singola vertenza per…

radioplaza: Lo Rifarei Questo Reato

Il nostro primo maggio contro ogni militarismo

Attivist* di Ultima Generazione arresti a Roma.

Una settimana fa nel quadro di un’iniziativa di disobbedienza civile nei confronti di ENI alcuni/e attivist* della realtà Ultima Generazione hanno sanzionato uno store, colpendone la vetrina tramite scritte, vernice e picconate. A seguito dell’iniziativa sono stati tratti in arresto e hanno subito un processo per direttissima per danneggiamento…

“Kropotkin evade dalla prigione”, uscito nuovo opuscolo [benefit antifa]

Riceviamo e diffondiamo: É uscito per Piccoli Fuochi Vagabondi, l’opuscolo tradotto in italiano “Kropotkin evade dalla prigione”, tratto da “Kropotkin Escapes”, edito da World’s End Press (Ashford, 1987) e recentemente ripubblicato in inglese sul sito del collettivo anarchico Crimethinc. L’opuscolo, di 20 pagine con copertina cartonata…

Eurovision, come pararsi il culo e la coscienza È un vero sballo (volontariato, profitto e sfruttamento del verde pubblico)

“Donne accorrete! È arrivato l’Eurovision!” .itemImageBlock { display: none; } C’è il clima delle grandi occasioni a Torino per l’arrivo dell'Eurovision Song Contest, festival canoro televisivo rilanciato in Italia dalla vittoria dei Maneskin nell’ultima edizione. Il giubilo sui quotidiani mainstream è secondo solo a quello dell’intera…

Incontro pubblico sabato 14 maggio – L’eni e le multinazionali energetiche al centro del conflitto

SABATO 14 MAGGIO  dalle ore 18.00 San Feliciano  Lungo lago Alicata (giardini pubblici tra il ristorante “I Bonci” ed il pontile imbarco traghetti)     L’ENERGIA DELLA GUERRA L’Eni e le multinazionali energetiche al centro dei conflitti. Il ruolo dell’energia nei teatri di guerra dall’Africa ai confini russo ucraini. Il nemico è in…

Chiacchere con la carovana solidale internazionalista dall’ucraina

Dalle 18.30 presso l’Edera Squat in Via Pianezza 115 (Torino), un momento collettivo per chiaccherare tutt* assieme partendo dalle esperienze raccolte dalla Carovana Solidale Internazionalista che è da poco tornata dai territori Ucraini in conflitto. La Carovana si è mossa verso alcuni territori colpiti dalla guerra (Lviv e i distretti di Kyiv)…

CortoMercato

Il collettivo della FOA Boccaccio quest’anno diventa maggiorenne, e negli anni è mutato e si è trasformato, ma tra i suoi molteplici obiettivi non ha mai abbandonato quello di lottare contro la devastazione dei territori e disinnescare le logiche della grande distribuzione. In più occasioni ci si è interrogate su come permettere a noi e a chi…

Lavoro, guerra, diritti: spazio al Primo maggio

Sul territorio bolognese diverse le iniziative in programma per la Festa delle/i lavoratrici/ori: presidi, piazze tematiche, parade e occasioni di socialità. E nella stessa giornata allerta antifascista per la manifestazione annunciata, come un anno fa, dal Movimento Nazionale Rete dei Patrioti. 29 Aprile 2022 - 13:08 A pochi giorni dal 25 aprile…

Affinità: La grande farsa

Da Finimondo: «Con un mito costruito con parole e diffuso attraverso la stampa e la radio, un pugno di ingegneri di anime ha fatto fare in passato il passo dell’oca alle popolazioni di mezza Europa. Oggi, con un mito costituito soprattutto da immagini e diffuso attraverso la stampa, la radio, la televisione ed internet, battaglioni di ingegneri di…

Concerto solidale benefit per i presos 27 f

Dal 27 Febbraio 2021 otto ragazzi sono incarcerati in misura preventiva come conseguenza della loro partecipazione alle manifestazioni per la libertà di espressione in solidarietà al musicista Pablo Hasel. LINK dell’EVENTO LINK dell’EVENTO

Ucraina. Più orario meno salario

Il governo ucraino approfitta della situazione creata dall’invasione russa per imporre alla classe operaia un drastico peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro. Sul sito anarcosindacalista polacco Iniziativa dei Lavoratori è stato pubblicato materiale del Movimento Sociale Ucraino (Socjalnyj Ruh – Соціальний рух), un’organizzazione…

Irlanda del nord: lo sinn fein punta allo storico primo posto nel parlamento locale…nel nome di bobby sands

Milioni di elettori e di elettrici alle urne in Inghilterra, Scozia, Galles in Irlanda del Nord per le elezioni amministrative. Il premier conservatore Johnson nell’ultimo comizio a Southampton ha riconosciuto “i problemi patiti dai cittadini per l’inflazione record e le bollette sempre più alte” ma ha sottolineato che “il governo è impegnato…

8 maggio 1978: l’uccisione di Peppino Impastato

Nella notte tra l’otto e il nove maggio 1978, il corpo di Peppino Impastato, posto sulla linea ferroviaria Palermo – Trapani, è dilaniato da una carica di tritolo. Il suo funerale, partecipato da centinaia di giovani provenienti da tutta la Sicilia, viene aperto da uno striscione con la scritta “Con le idee e il coraggio di Peppino, noi continuiamo”…

Che hanno dato i Pink Floyd. There is no dark side of the moon, really.

Considerando quello che saremmo divenuti se fossimo stati abbandonati a noi stessi, dobbiamo imparare a benedire Colui la cui mano benefica, correggendo le nostre istituzioni e dando loro un assetto incrollabile, ha prevenuto i disordini che avrebbero dovuto risultarne, e ha fatto la nostra felicità con mezzi che sembrerebbero portare al colmo la nostra…

Ricordo di un cattivo maestro

Un redattore di Zic.it sullo scrittore e militante scomparso ieri: “Ci spronava a continuare a lottare, a non perdere mai di vista l’importanza dei nostri sogni di cambiamento, a resistere e se possibile contrattaccare”. 19 Aprile 2022 - 16:37 di un redattore di Zic.it Valerio Evangelisti era il mio cattivo maestro, ricordo ancora quando lo vidi…

Ennesimo attacco della Turchia al confederalismo democratico curdo.

Da giorni la Turchia di Erdogan ha ripreso l’offensiva nei confronti del Kurdistan, in particolare colpendo le basi del Partito dei Lavoratori del Kurdistan nel nord dell’Iraq e nel nord est della Siria. Da giorni le operazioni aeree e terrestri si susseguono con l’obiettivo di proseguire l’attacco nei confronti dell’esperienza del confederalismo…

L’università italiana va alla guerra

L’agenda della politica estera e di difesa è sempre più condizionata dalle holding dell’energia e dei sistemi d’arma mentre si afferma il modello-sistema militare, industriale, finanziario, accademico e della ricerca. Militarizzazione della società e dell’economia e militarizzazione dell’università e della didattica, processi paralleli…

Bentornato Uno Maggio libero e pensante!

Dopo due anni di stop causati dalla pandemia ritorna, a Taranto, il grande concerto organizzato dal comitato “cittadini e lavoratori liberi e pensanti”: musica e lotta uniti insieme nella difesa del proprio territorio, come piace a noi No Tav. Anche quest’anno una delegazione del Movimento raggiungerà la splendida città pugliese per portare…

Sui fatti del Primo Maggio di Torino: Ristabiliamo la verità, costruiamo la mobilitazione per la pace

ڸzOP~$Hxq!"e݈0X�nܧBiWYUw l7A͵"WJ{mFa%B6T��NilLbBNÏn#➈t"%,wX!r בT#bE2^Xg.ꪁS$=4䰏@F3qd. ~35Dڪ4(!q:5aYxj9l}COHZxON Iɧ޺U3e]*!ϭk*2[V7}[SyF`i3I nPפ5Țp+/v4P^]S -d=^ 'Hg4Z_iS=׭1* kͭ(텏T?ָȜ+5C3/NfŠ0O;ftfp1}LX,$ex%|I/Rk[I& &WJU.$SLIE`D:Tjj֗O〩]0yP?~n:[email protected]̼ř4|zj4Ӄ߃Ꝃy!/B+I4RI,+Ou !1 [email protected][_-]m;[vJl 3x "`!8q1 @κ*#D]t۫e7uwUx:7qnaE1RfefP…

Lampi dalla Russia

Il 2 maggio 2022 nel cuore di Mosca, in Piazza della Rivoluzione vicino al monumento a Karl Marx, uno sconosciuto ha lanciato una molotov contro i veicoli antisommossa dell'OMON (forze speciali del ministero dell'Interno russo) che di solito sono là parcheggiate. Le fiamme sono riuscite a rosicchiarne uno per diversi minuti prima di spegnersi. Lo sconosciuto…

Sabato 14 maggio. Smash the vision: mostr* in marcia contro la città vetrina

Smash the vision! Mostr* in marcia contro la città vetrina La rete Free(k) Pride ha promosso una street parade per il 14 maggio, giorno in cui si conclude a Torino la kermesse musicale internazionale Eurovision, un misto di pink/rainbow washing, buon affari e rilancio del turismo legato ai grandi eventi, con enormi spese pubbliche, sgomberi preventivi…

Comunicati Solidali: Contro il 41bis solidarietà internazionale rivoluzionaria al compagno Alfredo Cospito!

Contro il 41bis solidarietà internazionale rivoluzionaria al compagno Alfredo Cospito! Quando un compagno è prigioniero del nemico, come Alfredo o come quelli che lo Stato chiama “irriducibili” perché rimasti sul terreno della lotta di classe anziché piegarsi alla dissociazione e al pentitismo, compito di ogni rivoluzionario non è questionare…

Appello per una mobilitazione nazionale il 4 giugno 2022 a Roma contro la guerra e l’invasione turca del Kurdistan

Il 17 aprile lo Stato turco ha lanciato una nuova campagna militare volta ad occupare le aree di Şikefta Birîndara, Kurêjaro (Kurazhar) e Çiyayê Reş nella regione dello Zap nel Kurdistan meridionale. In questa campagna transfrontaliera illegale le forze armate turche hanno utilizzato artiglieria pesante, aerei da guerra, droni ed elicotteri e…

Basta divieti, liberta’ di manifestare

Riceviamo e diffondiamo: BASTA DIVIETI, LIBERTA’ DI MANIFESTARE L’ordinanza del prefetto Varde’, che proroga – dopo la fine dello stato di emergenza – l’interdizione alle manifestazioni nel centro città e in altre zone “sensibili”, è la dimostrazione che Trieste è ormai una città blindata. Da mesi, con un’ordinanza senza precedenti…

Anarres del 22 aprile. Clastres, la società contro lo stato. Anarchici nella resistenza a Torino. Barriera di Milano tra violenza poliziesca e gentrification. Il 5 per mille alla polizia…

Il nostro nostro viaggio del venerdì su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. Dalle 11 alle 13 sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in streaming Ascolta e diffondi il podcast: [] Dirette, approfondimenti, idee, proposte, appuntamenti: Gli anarchici nella Resistenza a Torino. Ilio e gli altr* Ilio Baroni, operaio toscano emigrato…

Il sisma dimenticato del Centro Italia : esperienze dal basso nell’era del capitalismo dei disastri.

In una fase in cui il discorso pubblico si nutre di temi ambientali ed ecologici utilizzando in maniera strumentale i temi sottolineati da tantissimi giovani di tutto il mondo, occorre rimettere al centro dell’agenda politica quei contesti in cui l’emergenza non è mai terminata. In Italia vi sono molti esempi di questo sciacallaggio dei territori…

Egitto – Alaa Abdel Fattah in sciopero della fame dal 2 aprile 2022

In occasione di al-Iid (la festa di fine Ramadan) diversi compagni in questi giorni sono usciti dal carcere con l’amnistia presidenziale, dopo aver passato anni e anni dentro in detenzione amministrativa e aver subito le peggiori vessazioni e torture. Moka, un compagno egiziano che dal 2013 entra e esce dal carcere senza aver mai visto la libertà…

Libro bianco sulla città 3.0 / Presentazione pubblica

Venerdì 22 aprile 2022 sarà presentato alla città il terzo LIBRO BIANCO su Monza, a cura del Coordinamento dei Comitati e delle Associazioni. Ne abbiamo già parlato diffusamente: si tratta di un utile strumento per aggiornarsi sulla grave deriva speculativa che l’urbanistica locale ha intrapreso da tempo, con una netta accelerazione targata Allevi-Sassoli…

Russia: La vigilia della Grande Guerra

L’IMPERO L’Impero russo era retto da una monarchia assoluta e imperatore era lo zar. La tradizione democratica era assente: fino al 1905 il dispotismo zarista soffocava ogni tipo di libertà individuale e collettiva; esistevano però delle assemblee basate sui distretti e sui governatorati, dette zemstva. Create nel 1864 dallo zar Alessandro II…

I danni della disuguagliana. Scienza e anarchia – 2

L’idea della differenza/separazione tra le “due culture” – quella umanistica e quella scientifica – che agivano su terreni diversi ed inconciliabili, creando due mondi intellettuali differenti ed incapaci di comprendersi, è nata nel 1959, quando Charles Percy Snow poneva la questione di come recuperare quella scissione.[1] Questa rubrica…

Palestina, violenza coloniale e solidarietà internazionale: presidio a Torino

Dall’inizio del Ramadan, una nuova escalation di violenza coloniale nei territori palestinesi, culminata con gli attacchi – di esercito israeliano e coloni – nella spianata delle moschee e i bombardamenti sulla striscia di Gaza. In risposta a quanto sta accadendo, per denunciare pubblicamente le violenze ed esprimere solidarietà alla popolazione…

Primo Maggio a Parigi

Un primo maggio parigino infuocato, in cui diversi cortei hanno attraversato la città e dato vita a molti momenti di azioni e scontri con la Polizia. Ci racconta come è andata la giornata una compagna che era a Parigi. [] Autore info

Camillo Berneri in Catalogna

 Scoppiata la guerra civile spagnola, Berneri fu tra i primi ad accorrere in Catalogna, centro dell'attività di massa libertaria esprimentesi nella Confederación Nacional del Trabajo: qui si trovò a fianco di Carlo Rosselli con tanta parte dell'antifascismo italiano e internazionale. Furono gli ultimi mesi febbrili della sua vita: inadatto alle…

16 maggio 1944: la rivolta dei gitani ad Auschwitz

6 maggio 1944, le SS decidono di smantellare il Familienzigeunerlager, il “campo per famiglie zingare” ad Auschwitz. "Smantellare il campo" è una triste formula che porta con sé allegato il significato di "eliminare tutti gli internati". E' consuetudine, ad Auschwitz, che ad una decisione presa dai nazisti segua docile la sua messa in atto, senza…

Auscultare il territorio

SABATO 7 MAGGIO’022 dalle 15 Iniziativa a cura del Gruppo Prometeo “Questa scienza (medica) è eccellente nel comprendere il comportamento di parti discrete ma non ha il potere di riconoscere l’interazione dei molteplici fattori che sono essenziali per essere una persona in salute all’interno di una società in salute”. Si apre così il Libro…

Primo Maggio, ricordiamo Albert Parsons, anarchico e martire del lavoro di Chicago

Per festeggiare il Primo Maggio, rendiamo omaggio  a uno dei più straordinari agitatori della storia del lavoro, mettendo on-line l’autobiografia di Albert Parsons. Fu uno dei cinque anarchici di Chicago che furono processati nel 1886-1887 e giustiziati nel novembre 1887 per il loro ruolo di agitatori per la giornata di lavoro di otto ore e per…

Aprile indigeno occupa Brasilia

In questo articolo l’autrice si fa eco delle mobilitazioni che da 17 anni i popoli indigeni del Brasile hanno effettuato nell’Accampamento Terra Libera. .itemImageBlock { display: none; } L’Accampamento Terra Libera, organizzato dalle comunità indigene a Brasilia, fa parte di una trama di azioni che si stanno già convocando da 17 anni durante…

Come il sionismo sta alimentando una guerra religiosa per la moschea di al-Aqsa

I continui tentativi di appropriarsi dei luoghi sacri dell’Islam, che siano a Gerusalemme, Hebron o a Nablus, non si fermano cosi come la coraggiosa resistenza dei palestinesi. .itemImageBlock { display: none; } Fonte: english version Joseph Massad 15 Aprile 2022 Immagine di copertina: un soldato delle forze di sicurezza israeliane attacca i fedeli …

6 maggio. Sciopero della scuola

L 6 maggio il sindacalismo di base ha indetto sciopero nella scuola. Il governo Draghi intende ridurre di un miliardo la spesa per la scuola, erodere le risorse per i contratti e puntare su una riduzione del personale. Non solo. L’entrata in ruolo per la secondaria, già un lungo calvario, rischia di trasformarsi in un percorso ad ostacoli, che solo…

Hands Off : A Poster and Resources Supporting Reproductive Freedom

We’ve prepared a poster and a selection of other resources in response to the news that the Supreme Court is poised to give a green light to government agencies to take away the reproductive freedoms of tens of millions of people. You can find an array of useful information about how to gain or support access to abortion in each state here. You can…

Nell’intreccio della guerra. Ordine e caos della crisi globale

Shock energetico, scarsità di materie prime, inflazione galoppante, recessione annunciata, riarmo massiccio: «È l’economia di guerra, bellezza, e tu non puoi farci niente, NIENTE!». .itemImageBlock { display: none; } È il coro unanime scandito a reti e firme unificate che in questi giorni, dalle televisioni ai giornali, passando per i social…

Conversioni pericolose

Fino a questo momento, al tempo del C-19, quello sotto è il cartello che preferisco; suppongo sia diffuso anche in altre città e qui fa bella mostra nella vetrina di un bar in centro: Conversioni sbagliate Il cartello è interessante, oltre che leggermente ridicolo, e fa venire in mente alcune pigre riflessioni: 1. che anche ai tempi di Internet le…

La Turchia lancia una nuova operazione militare nel Kurdistan iracheno

Fonte: [] 18 aprile 2022. L’agenzia di stampa curda riferisce che gli attacchi aerei nella regione dello Zap sono stati seguiti da tentativi di dispiegare truppe aviotrasportate da parte di elicotteri e gli scontri sono iniziati dopo il dispiegamento di alcune truppe nella catena montuosa del Kurêjaro. Due giorni dopo che il presidente turco Recep…

Noi Disertiamo – Intervento al Pratello R’esiste 25 Aprile 2022

Video dell’intervento dal palco di Pratello R’esiste 2022 𝗡𝗼𝗶 𝗱𝗶𝘀𝗲𝗿𝘁𝗶𝗮𝗺𝗼 -𝘔𝘢 𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘢𝘤𝘰𝘭𝘰 𝘯𝘰𝘯 𝘤𝘰𝘮𝘪𝘯𝘤𝘪𝘢? 𝘚𝘢𝘱𝘦𝘵𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘢𝘤𝘰𝘭𝘰 𝘦̀? -𝘔𝘪 𝘩𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘥𝘦𝘵𝘵𝘰…

24/04 h. 15.30 presidio di solidarieta’ con giorgio, stefano e tutte le persone detenute

Domenica 24 aprile, alle ore 15.30, toneremo sotto il carcere delle Vallette di Torino, per portare tutta la nostra solidarietà a Giorgio, Stefano e a tutte le persone detenute che con coraggio resistono ogni giorno alla difficile condizione detentiva. La petizione per richiedere un frigorifero, per conservare gli alimenti freschi, firmata da una trentina…

Antifasciste/i in piazza: il 25 aprile è liberazione dalla guerra [foto+audio]

Manifestazione da piazza dell’Unità con azioni di sanzionamento verso “simboli dello sfruttamento e del sistema guerrafondaio”, applausi per la nuova occupazione di via Zago e fiori al Sacrario delle/i partigiane/i. Un altro corteo si è invece mosso dalla rotonda Dodi Maracino. In tante/i al Pratello R’Esiste e iniziative antifasciste anche…

03/05 ore 19,00-Presidio No Tav di San Didero: apericena condiviso

In via Zago sala studio e cineforum: “Partecipa all’autogestione!”

Prosegue l’occupazione dell’ex centro Cesare Ragazzi, riaperto il 21 aprile dopo anni di abbandono. Nuove iniziative pubbliche in programma nei prossimi giorni. 03 Maggio 2022 - 19:48 Prosegue l’occupazione dell’ex centro Cesare Ragazzi di via Zago 1. Il secondo lunedì dalla riapertura dello spazio, in particolare, ha segnato ieri “il primo…

Primo maggio a Torino

Domenica primo maggio tante persone hanno animato una giornata che non voleva essere esclusivamente di festa. Molti lavoratori e lavoratrici vivono quotidianamente condizioni di sfruttamento, precarietà, salari miseri e pochissime tutele. Ne abbiamo parlato con due compagne che lavorano nel food delivery e che ci hanno raccontato del blocco di un Glovo…

Ultimatum!

Il testo di questo post non è definitivo, se lo si vuole è possibile partecipare alla sua stesura fino a mercoledì 11 maggio 2022. 4 maggio 2022 La pandemia di covid e varianti attualmente in corso è in larghissima misura conseguenza della devastazione ambientale causata dallo sfruttamento capitalista dell’uomo sull’uomo e su tutto il vivente…

Sciopero generale contro la guerra: assemblea a Roma

La scorsa domenica a Roma si è tenuta un’assemblea di preparazione dello sciopero generale del 20 maggio indetto dal sindacalismo di base con l’adesione di reti e pacifiste e antimilitariste contro la guerra. I punti cardine dello sciopero sono cinque: contro la guerra, l’economia di guerra e il governo della guerra; contro l’invio delle armi…

Muhammad Ali dice no allo zio Sam

Al culmine della sua carriera nel pugilato, prese una posizione coraggiosa contro la guerra di aggressione degli Stati Uniti in Vietnam, rifiutando di arruolarsi nell'esercito americano. Il suo rifiuto era un reato negli Stati Uniti. La sua licenza di boxe fu sospesa e nel 1967 fu processato e dichiarato colpevole. Il 29 aprile 1967 si tenne la conferenza…

Ucraina, Kurdistan, Palestina, Messico… Stop alla guerra globale!

Condividamo un contributo del Collettivo Nodo Solidale Messico, sulle guerre tutt'ora in corso in diverse regioni del mondo.  .itemImageBlock { display: none; } Ogni guerra ci addolora e ogni guerra ci riempie di rabbia. I potenti ci parlano della guerra, attraverso i loro mezzi di comunicazione, come un evento eccezionale, ma si tratta di una menzogna…

Milano: maggio 2022 due nuove presentazioni di “Abbattere le mura del cielo”

MILANO: presentazione del libro di Mauro De Agostini, “ABBATTERE LE MURA DEL CIELO: Storie di anarchiche, anarchici e occupazioni (Milano 1975-1985)”, ZIC, Sarà presente l’autore SABATO 7 MAGGIO ore 17,00 presso Libreria-bistrot Anarres via Pietro Crespi 14 MARTEDI’ 10 MAGGIO ore 18,30-20 presso Libreria Les Mots, via Carmagnola angolo via…


Hai raggiunto la fine dei 100 articoli più popolari


Ritorna alle notizie più recenti




Iscriviti alla nostra newsletter
Ricevi le notizie più rilevanti nella tua casella di posta una volta alla settimana
Holler Box

Anarchist news | Noticias anarquistas | Actualité anarchiste | Anarchistische Nachrichten | Notícias Anarquistas | Notizie anarchiche | Notícies anarquistes | Αναρχική Ομοσπονδία

Tutti i contenuti provengono da siti web esterni. Le opinioni sono quelle dei contributori e non sono necessariamente approvate da Rivoluzioneanarchica.it o dai suoi partner. [Nota legale]