Luglio 21, 2021
Da Le Maquis
45 visualizzazioni


Edito da Reconstruir, Buenos Aires, 1963, 96 p.

Scritto dall’anarchico cubano Iglesias Abelardo con prefazione di Jacobo Prince (anarchico argentino), l’opuscolo in questione è una sintesi della situazione nell’isola caraibica. Il popolo cubano, per Iglesias, era passato da una dittatura ad un’altra, mostrando come il castrismo fosse prono o subordinato ai diktat del Cremlino.
Questa testimonianza da parte di un militante di lunga data come Iglesias fa il paio alla testimonianza di tre anni prima di Souchy durante la sua visita a Cuba.

Link Download: https://mega.nz/file/fRZECRbT#-tnaXEXdLVKqU_HsQdQOt4P5BhsOXsFP-jKjxLetvZA

Note dell’Archivio
-Testo in Spagnolo




Fonte: Lemaquis.noblogs.org