255 visualizzazioni
Vi invitiamo ad un incontro con Simone Lanza, autore, insieme a Serge Latouche del libro  “Il Tao della decrescita” ( edizioni Il Margine )
L’idea di una crescita senza limiti in un mondo limitato è impossibile, contiene in sé i germi della catastrofe.
Catastrofe ambientale che sta arrivando sul pianeta terra nei tempi e in modi già descritti da tempo. La società senza contatti serve a distrarci?
Un nuovo paradigma economico, che abbia come obiettivo l’armonia con l’ambiente, proprio come avviene in molte culture non capitalistiche, potrebbe essere la nostra salvezza?
Quale sapere pedagogico è quindi capace di educare alla consapevolezza del limite? Di quale pedagogia abbiamo bisogno per scendere da un treno in corsa su un binario morto?
Venerdì 24 giugno alle 18 al Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa in Viale Monza 255 Milano



Fonte: Ponte.noblogs.org