Agosto 1, 2022
Da Unione Sindacale Italiana
210 visualizzazioni

Attenzione: apre in una nuova finestra.
PDFStampaE-mail

La CGT manifestai domani presso l’Ispettorato del lavoro di Barcellona e Lleida contro l’inerzia di fronte alle morti per colpo di calore.

Questo martedì, 26 luglio, la CGT promuove iniziative presso l’Ispettorato del lavoro a Barcellona

H10:30 C/Travessera de Gràcia 303.

H 11,00 a Lleida C/Riu Besòs, 2.

L’iniziativa vuole denunciare  sia all’opinione pubblica che alle istituzioni che laziende e le amministrazioni al rispetto delle norme di lavoro in condizioni di temperatura estrema a cui sono sottoposti i lavoratori, che negli ultimi tempi stanno subendo decessi e ricoveri.

Quando le rivendicazioni ai loro bisogni minimi vengono rivendicati:

I datori di lavoro tesi al massimo profitto:

  • Agiscono con licenziamenti;
  • E fonte di ritorsione contro i lavorator anche la richiesta minima di acqua e pause.

Di fronte a questa situazione, l’Ispettorato del lavoro agisce con lassismo e comprensione nei confronti delle imprese.

La denuncia avanzata dalla CGT, non si è fatta attendere nei confronti della compagnia di ambulanze Falck, con numerosi veicoli privi di aria condizionata e temperature interne dimostrabili superiori ai 40°C.

Non è solo un attacco contro la forza lavoro, ma contro la stessa popolazione, che deve essere spostata in condizioni che possano aggravare il delicato stato dei malati.

Non sono eventi isolati o inevitabili. Le pubbliche amministrazioni guardano dall’altra parte, mentre i loro servizi privatizzati sono schiacciati da società senza scrupoli. Queste azioni di denuncia e protesta vengono portate avanti in modo coordinato dalla CGT in tutto lo stato. Non sono morti, sono uccisi!

Contattare Òscar Murciano, segretario di azione sindacale della CGT di Catalogna

Toni Edo, segretario alle comunicazioni della CGT di Catalogna Sito web: https://cgtcatalunya.cat – E-mail:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Confederació General del Treball de Catalunya (CGT)




Fonte: Usiait.it