68 visualizzazioni


La rete europea contro la privatizzazione e la commercializzazione della sanita e della protezione sociale, riunita il 21 novembre 2021, a Parigi sostiene e invita alle mobilitazioni organizzate il 30 novembre 2021 per la revoca dei brevetti su vaccini, trattamenti e materiali contro il Covid.

Questi brevetti permettono profitti enormi, illegittimi, inaccettabili e ingiustificati.
Sono un ostacolo alla soddisfazione dei bisogni umani.
La revoca dei brevetti è una misura essenziale per offrire protezione alla popolazione mondiale e per aiutare a prevenire l’emergere di nuove varianti favorite dalla circolazione del virus.

Sosteniamo anche il processo dell’iniziativa dei cittadini europei “no profit on pandemic” e chiediamo le firme sulla petizione.

Firme : https://noprofitonpandemic.eu/fr/

Invitiamo già a nuove mobilitazioni il 7 aprile 2022 nel quadro della Giornata Mondiale della Salute.

Parigi il 21 novembre 2021




Fonte: Laboursolidarity.org