Dicembre 22, 2020
Da Radio Blackout
40 visualizzazioni


Il 5 dicembre il ministro della Difesa Guerini ha incontrato il suo collega libico, Salahuddin Al-Namroush, ed ha rinnovato il patto di cooperazione militare: tra le varie intese quella per “cooperare nella lotta alla migrazione illegale”.
IL 30 novembre il capo del Governo di Accordo Nazionale Fayez al-Sarraj e il presidente della compagnia petrolifera libica statale NOC – National Oil Corporation, Mustafa Sanalla, avevano accolto nella capitale libica l’amministratore delegato dell’ENI Claudio Descalzi per fare il punto sui nuovi progetti esplorativi ed estrattivi di idrocarburi e gas da parte della società italiana.
Ne abbiamo parlato con Daniele Ratti dell’Ateneo Libertario di Milano

Ascolta la diretta:





Fonte: Radioblackout.org