Ottobre 11, 2021
Da Le Maquis
95 visualizzazioni


Edito da “Il Risveglio, Ginevra, 1932, 46 p.

I compagni italiani nella Svizzera hanno deciso di pubblicare riuniti questi tre opuscoli, i primi due di Errico Malatesta, il terzo del prof. Ettore Molinari. Non hanno perduto nella loro attualità,benchè scritti, il primo nel 1899 e gli altri due nel 1920. Essi svolgono tre questioni capitali, ossia:
-l’unione delle forze sovversive;
-la tattica rivoluzionaria;
-le misure economiche proprie a far rivivere la rivoluzione.
Ognuno potrà rendersi conto così che gli anarchici, trattati da utopisti, in realtà al momento opportuno seppero ben porre il prolema rivoluzionario e mostrarne la soluzione.
Del primo opuscolo, largamente diffuso in Italia sotto il titolo “Aritmetica elementare”, non ci fu possibile rintracciare copia, ma ne diamo la parte essenziale quale venne da noi riprodotto i un nostro “Almanacco socialista-anarchico per l’anno 1900”, pubblicazone che doveva dar luogo ad un processo terminato con l’assoluzione dei compagni Held, Frigerio e Bertoni.
Abbiamo così inteso rendere omaggio a due nostri grandi scomparsi: Errico Malatesta ed Ettore Molinari, uno dei più illustri chimici italiani, e nello stesso tempo giovare ad una sana propaganda della chiara concezione rivoluzionaria anarchico.

Link Download: https://mega.nz/file/CE53xIKD#6UFga_LlpdZCCTT1bcQZJZsaE2JQbQt2QBJDCthGlSQ

Note dell’Archivio
-Opuscolo fotografato
-La versione elettronica presentata è presa dal ciclostilato di Luigi Assandri a Torino nel 1978.




Fonte: Lemaquis.noblogs.org