213 visualizzazioni

E’ successo oggi al Pilastro, riferisce Asia-Usb: esecuzione posticipata “nonostante lo schieramento della celere dalle prime ore del mattino, nonostante una carica a freddo che ha ferito alcuni compagni”.

16 Giugno 2022 – 19:14

“Nonostante lo schieramento della celere dalle prime ore del mattino, nonostante una carica a freddo che ha ferito alcuni compagni, nonostante la volontà di eseguire… il picchetto resistente e determinato, supportato dalla solidarietà del vicinato e degli abitanti del quartiere Pilastro, ha rinviato lo sfratto a settembre!”. Lo riferisce Asia-Usb al termine di un presidio in via Pirandello. “È inaccettabile voler sfrattare una persona dalla casa popolare” e “nonostante la volontà di cercare un piano di rientro delle morosità, Acer invia la forza pubblica in assetto antisommossa a manganellare i presenti! Basta sfratti, basta case popolari vuote, difendiamo e rilanciamo la lotta per il diritto alla casa per tutte e tutti!”.




Fonte: Zic.it