Aprile 30, 2021
Da Malacoda
78 visualizzazioni


Non siamo tutti sulla stessa barca

Chi da un anno è prigioniero nel suo monolocale non è sulla stessa barca di chi vive in una villa

Chi è stato massacrato nelle carceri non è sulla stessa barca dei suoi aguzzini

Chi continua ad ammalarsi sul lavoro non è sulla stessa barca di chi si continua ad arricchire

Chi agisce, attacca, si ribella non sarà mai sulla stessa barca con sbirri, spie e infami

CONTRO L’UNITÀ NAZIONALE, PER LA GUERRA SOCIALE




Fonte: Malacoda.noblogs.org