Novembre 26, 2021
Da Notav
70 visualizzazioni


Mercoledì 1 dicembre, alle ore 21, ci ritroveremo al Polivalente di Bussoleno, per organizzare la Marcia Popolare No Tav dell’8 dicembre.
Sarà un momento di confronto dove rinnovare le importanti ragioni che contraddistinguono la nostra lotta ma anche di rafforzare i sentimenti e gli ideali che, da più di 30 anni, muovono l’opposizione a quest’opera ecocida e devastante.

Ci incontreremo per stabilire le parole d’ordine e lo faremo insieme a tutti i Comitati No Tav che da sempre animano il Movimento, celebraremo il 16° anniversario dalla Liberazione di Venaus e lo faremo come sempre alla moda nostra, quella No Tav.

L’invito è quello di partecipare alla costruzione di un momento così importante per il Movimento No Tav ma anche per tutte e tutti quelli che si battono contro le ingiustizie, contro il ricatto tra salute e lavoro e contro le devastazioni ambientali.

Dopo un G20 di Roma vergognoso e vuoto, dopo una coop 26 di Glasgow all’insegna delle chiacchiere e dei falsi impegni è l’ora della lotta. È tempo di ritornare sui territori laddove le violenze ambientali vengono perpetrate, tutti e tutte insieme, ostinati e determinati a non credere a false promesse.

Ci vediamo mercoledì 1 dicembre, alle ore 21 e che dicembre No Tav sia!




Fonte: Notav.info