Dicembre 7, 2021
Da Inferno Urbano
173 visualizzazioni

Ci controllano, ci rinchiudono, perquisiscono noi e i nostri appartamenti, picchiano e uccidono, deportano e opprimono: i poliziotti del cazzo.

Di recente, a Rotterdam, hanno esploso dei colpi di pistola contro i manifestanti, a Monaco hanno sparato a una persona che non voleva essere sfrattata dal suo appartamento, a Wuppertal hanno ucciso qualcuno e a Norimberga hanno arrestato una persona che aveva urlato contro di loro.

È tempo di reagire!

Ecco perché l’Audi A1 di un poliziotto della stazione di Beethovenstraße è stata data alle fiamme il 25.11.2021, a pochi metri dalla stazione di polizia.

Rapporto della polizia dell’11/26:

Giovedì 25.11.2021, alle 02:40 circa, una pattuglia di polizia del 14° dipartimento (Westend) ha notato un’Audi in fiamme. L’auto era correttamente parcheggiata sul bordo della strada.

Sono stati chiamati i vigili del fuoco che hanno provveduto a domare l’incendio. L’auto è andata completamente distrutta. Nessuna persona è rimasta ferita nel rogo.

Inizialmente, si era pensato ad un guasto tecnico, ma le indagini tuttora in corso, effettuate dal 13° dipartimento di polizia, hanno dimostrato che si è trattato di un incendio doloso intenzionale.

Fonte: kontrapolis.info e darknights.noblogs.org

Traduzione: infernourbano




Fonte: Infernourbano.noblogs.org