Gennaio 25, 2023
Da Inferno Urbano
155 visualizzazioni

L’impresa di costruzioni Strabag gestisce una sporca attività: la costruzione di autostrade e carceri. Inoltre, l’azienda collabora intensamente con la società energetica RWE, per le miniere a cielo aperto di estrazione della lignite, anche nelle immediate vicinanze di Lützerath. Ci siamo uniti alla campagna d’azione contro Strabag e continuiamo la lotta contro l’estrazione della lignite, estremamente dannosa per il clima, in modo decentralizzato! Lützerath è ovunque e ovunque ci troviamo, la nostra resistenza, può manifestarsi in molti modi!

Il piccolo borgo di Lützerath è diventato famoso in tutto il mondo dopo la sua occupazione, sebbene questo luogo fosse condannato già da tempo. La lotta contro lo sgombero e gli interessi del capitale brutalmente imposti dalla RWE, Strabag e Co. è stata magnifica, anche se non è stato possibile impedire la distruzione del luogo. Lützerath è attualmente il simbolo della resistenza contro la micidiale politica energetica del governo, sia a livello federale che nella zona a nord del Reno e nella Westfalia. Migliaia, forse decine di migliaia, hanno fatto capire che qualcosa deve cambiare radicalmente e che lo Stato e i suoi sgherri in uniforme non portano giustizia, ma piuttosto aiutano il capitale a raggiungere i suoi obiettivi nel modo più brutale.

Lützerath è persa, ma la battaglia può ancora essere combattuta con nuovi fuochi! In altri luoghi!

Con il nostro piccolo contributo, e con i semplici mezzi a nostra disposizione, abbiamo partecipato a questa alleanza del movimento anticapitalista per il clima. Manifestazioni, sit-in, discussioni, attacchi, sabotaggi e occupazioni: tutto ciò che può esserci utile al nostro contrattacco per il bene di tutta la vita!

Con affetto a tutte le persone rimaste ferite durante l’occupazione e ai prigionieri.

Fonte: de.indymedia.org via darknights.noblogs.org

Traduzione: Inferno Urbano




Fonte: Infernourbano.altervista.org