Dicembre 20, 2022
Da Radio Onda D'Urto
230 visualizzazioni
MUSICA…MA NON SOLO: MORTO TERRY HALL, VOCE DELLA BAND ANTIRAZZISTA INGLESE DEI THE SPECIALS

 

E’ morto Terry Hall, voce della storica band antirazzista inglese dei The Specials, gruppo fondamentale della scena britannica e non solo con il loro mix di ska2tone, punk, pop, rock e jazz. Nato a Coventry, nel 1977, Hall è morto all’età di 63 anni dopo una breve malattia. Gli Specials, a fine anni 70, finirono sotto l’ala protettiva di Joe Strummer, che li portò in tour con i Clash, raggiungendo un successo internazionale. Sempre molto impegnati sul fronte sociale e politico, gli Specials – composti da musicisti bianchi, afrodiscendenti e jamaicani – nelle loro canzoni esprimevano attraverso lo ska una fortissima attitudine antifascista e antirazzista, unita all’opposizione contro ogni forma di discriminazione.

Il tutto in anni, quelli dei primi ’80, fortemente segnati in Inghilterra dal fenomeno dei bonhead, i naziskin, e di formazione fortemente razziste e nazionaliste, come il National Front, che più volte tentarono di interrompere i loro concerti. In ulteriore risposta, gli Specials parteciperano a diverse iniziative tra musica e antirazzismo, come i tour di Rock Against Racism. Nel 2019 era uscito l’ultimo album di inediti, con Terry Hall alla voce, dal titolo “Encore”, Ancora. Di pochi mesi fa invece è “Protest Song”, una raccolta di canzoni popolari e di lotta tra il 1924 e il 2019. 14 tracce di lotta e musica, in perfetto stile Specials…e Terry Hall.

Il ricordo di Terry Hall con Alioscia, cantante e fondatore della band italiana Casino Royale, uno dei tanti gruppi nel mondo ispirati dalla vena artistica, sociale e politica di Terry Hall. Ascolta o scarica




Fonte: Radiondadurto.org