Dicembre 20, 2022
Da Radio Onda D'Urto
229 visualizzazioni
PARMA: ATTACCATI DALLA POLIZIA I LAVORATORI IN SCIOPERO DEL MAGAZZINO KAMILA CHE SERVE LA COOP. LA CORRISPONDENZA DELL’ADL-COBAS

La celere in assetto antisommossa ha attaccato a freddo i lavoratori in sciopero del magazzino Kamila di Parma che serve i punti vendita della Coop. La polizia ha effettuato diverse cariche, un lavoratore  è stato ferito ed è ricoverato all’Ospedale Maggiore. Un nuovo attacco è avvenuto verso le 10,20, una compagna dell’ADL-Cobas è stata colpita da una manganellata alla testa subendo una ferita sanguinante.

I lavoratori sono in sciopero per ottenere il corretto inquadramento del contratto collettivo logistica per le attività di preparazione degli ordini” – spiega Stefano dell’Adl Cobas Parma-Emilia Romagna – perchè questi lavoratori da tre anni sono sotto inquadrati, che significa essere sottopagati, avere almeno una somma pari ad una mensilità in meno all’anno.”

La corrispondenza con Stefano dell’Adl-Cobas. Ascolta o scarica




Fonte: Radiondadurto.org