241 visualizzazioni

L’iniziativa di ieri sera, partita da piazza San Rocco, è stata lanciata da Non Una Di Meno: “Dall’inizio dell’anno sono 58 le vittime della violenza patriarcale, sette solo a partire dal 5 giugno. Siamo stanchɜ di avere paura, stanchɜ di non essere credutɜ. Sentiamo la necessità di organizzarci, vederci, urlare insieme tutta la nostra rabbia”.

20 Giugno 2022 – 13:00

Non Una Di Meno torna in piazza per una passeggiata transfemminista contro la violenza maschile e di genere, partita nella serata di ieri da piazza San Rocco. “Dall’inizio di quest’anno sono 58 le vittime della violenza patriarcale, sette solo a partire dal 5 giugno ad oggi. Siamo stanchɜ di avere paura, stanchɜ di non essere credutɜ. Sentiamo la necessità di organizzarci, di vederci e urlare insieme tutta la nostra rabbia, urlare che ci stanno uccidendo e che ci vogliamo vivɜ”, è l’appello diffuso Da Non Una Di meno per spiegare le ragioni di una manifestazione pensata per attraversare le strade ed essere così “rumorosɜ e visibili perché ci vogliamo vivɜ e liberɜ!”.




Fonte: Zic.it